I taralli dolci al vino sono dei biscotti tipici della Puglia. Una vera delizia da mangiare a colazione e per merenda…

I tarallucci dolci al vino sono dei biscottini di origine pugliese. Inizialmente questi venivano preparati salati e serviti per accompagnare i taglieri di salumi e formaggi. Poi sono stati rivisitati e sono stati fatti anche questi biscotti al vino dolci. Allora vediamo come fare la ricetta dei taralli dolci al vino.

Questi meravigliosi dolcetti potete mangiarli a colazione, oppure potete servirli a merenda accompagnati da una calda tazza di thé, o potete offrirli ai vostri ospiti come dessert dopo una cena.

Ingredienti per fare i tarallucci al vino (per 8 persone)

  • 500 gr di farina tipo 00
  • 200 ml di vino rosso
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • chiodi di garofano q.b.
  • un pizzico di sale
  • zucchero per guarnire

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per tenersi in forma

Taralli dolci al vino
Fonte foto: https://www.instagram.com/stefanialettini/?hl=it

Come preparare i taralli dolci pugliesi

Per preparare questi biscotti, iniziate dall’impasto. In un contenitore capiente versate la farina setacciata con il lievito e lo zucchero. A parte fate insaporire il vino con i chiodi di garofano.

Aggiungete all’impasto il vino, ma prima estraete i chiodi di garofano. Mettete anche l’olio di semi di girasoli e un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

A questo punto formate delle ciambelline e posizionatele su una teglia ricoperta di carta da forno. Infornate il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Quando saranno dorati estraeteli e lasciateli raffreddare. A questo punto spolverateli con dello zucchero e serviteli.

Se siete degli amanti dei taralli, potete provare a fare anche quelli salati con semi di finocchio. Sono una vera delizia e li potete utilizzare al posto del pane e dei grissini come accompagnamento alle verdure o ai vostri secondi piatti.

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://www.instagram.com/stefanialettini/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-11-2017


Morbido budino salato di zucca con Parmigiano

Insalata di radicchio e pere con salsa al vino rosso