Ricetta salva tempo: fettine di vitello in crema di pesto

Le fettine di vitello in crema di pesto sono pronte in un batter di ciglia, e sono anche molto buone, golose e adatte a ogni occasione.

chiudi

Caricamento Player...

Le fettine di vitello in crema di pesto sono un secondo piatto originale che unisce due ingredienti raramente visti insieme. La nostra versione del pesto non è esattamente quella tradizionale ligure, ma offre il vantaggio di essere preparata letteralmente in pochi secondi. Se non avete neanche questo tempo a disposizione, o semplicemente non vi va di sporcare il mixer, potete acquistare al supermercato una confezione di pesto già pronto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

Ingredienti per le fettine di vitello in crema di pesto (4 persone)

  • 600 g di fettine di vitello
  • Mezzo spicchio d’aglio
  • 10 foglie di basilico
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 6 cucchiaio di olio EVO
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Fettine di vitello in crema di pesto

Preparazione delle fettine di vitello in crema di pesto

Versate nel bicchiere del mixer le foglie di basilico lavate e asciugate, i pinoli, il mezzo spicchio d’aglio, quatto cucchiai di olio EVO, il pecorino grattugiato e un pizzico di sale e di pepe. Frullate dando dei piccoli impulsi e fermandovi ogni volta per un paio di secondi. Dovete ottenere un composto cremoso e uniforme. Se necessario, con una spatola o un cucchiaio raschiate la salsa depositata sulle pareti del bicchiere e date un altro paio d’impulsi con il mixer.

Mettete sul fuoco una padella antiaderente con due cucchiai d’olio. Portatelo a temperatura e adagiatevi le fettine di vitello. Fate cuocere per due minuti, giratele e aggiungete il vino facendo sfumare. Fate andare per un altro minuto, quindi regolate di sale e di pepe.

Dividete le fettine nei piatti da portata e guarnitele con il pesto. Portate subito in tavola, servitele caldissime accompagnate da del buon pane fresco e fragrante.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le barchette di indivia con bresaola.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!