Bord för en, il ristorante per uno (il più sicuro ai tempi del coronavirus)

Cercate un ristorante sicuro dove mangiare? Ecco Bord för en

Ai tempi del coronavirus nasce in Svezia il primo ristorante per una sola persona: un tavolo in mezzo alla campagna e cibo recapitato per via aerea. Ecco come funziona.

Di questi tempi si tende a mettere la sicurezza propria e degli altri in prima posizione e si sente spesso parlare di nuove norme per mantenere le distanze senza in qualche modo rinunciare alle “vecchie abitudini”. In risposta a queste nuove esigenze è nato nella campagna svedese Bord för en, un ristorante che si vanta di essere il più sicuro ai tempi del Coronavirus. Vediamo di capire perché e come funziona!

Bord för en: il ristorante per uno

L’idea è nata dalla mente di chef Rasmus Persson e di sua moglie Linda Karlsson. Titolari di una fattoria, hanno deciso di aprire un ristorante per una persona nel mezzo della campagna svedese.

Bord för en
Fonte foto: https://www.facebook.com/bordforen/

Il meccanismo è semplice: al cliente vengono date le indicazioni necessarie per raggiungere il tavolo dalla fermata dell’autobus più vicina. Una volta accomodato, una fune lunga 50 m trasporterà in una sola volta il pasto di tre portate studiato dallo chef, all’interno di un grazioso cestino da Pic-Nic con tanto di tovaglietta a quadretti rossi.

Terminato il pasto, che lo chef precisa possa essere consumato indistintamente a colazione, pranzo o cena, il cliente decide quanto pagare. La coppia attenderà poi 6 ore prima di procedere ad un’accurata pulizia della postazione e laverà per ben due volte i piatti utilizzati. I contatti quindi tra il cliente e lo chef sono azzerati, rispettando quindi le severe restrizioni del momento.

Bord för en: menù e apertura

Il menù varia in base alla stagione ma sarà sempre costituito da antipasto, piatto unico e dolce. Al momento prevede delle frittelle di patate (Raraka), un purè di carote allo zenzero con crocchette di mais chiamato Black and Yellow e per finire una torta ai mirtilli.

Bord för en (letteralmente “tavolo per uno”) sarà aperto dal 10 maggio all’1 agosto ed è possibile prenotare attraverso il sito ufficiale.

ultimo aggiornamento: 29-04-2020