Ingredienti:
• 180 g di farina
• 80 g di zucchero
• 50 ml di olio di semi
• 1 vasetto di yogurt bianco
• 2 uova
• 150 g di mirtilli
• 1 bustina di lievito per dolci
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Perfetta per la colazione o la merenda, la torta yogurt e mirtilli è una delle ricette più semplici che possiate preparare con questi frutti di bosco.

I mirtilli sono tra i nostri frutti di bosco preferiti e non appena fanno la loro comparsa, in estate, non possiamo resistere alla tentazione di sfornare qualche dolce che li veda come protagonisti. La torta allo yogurt e mirtilli è solo uno dei tanti ma vi possiamo garantire che sapendo di averne a disposizione una fetta, alzarsi dal letto la mattina sarà un vero e proprio piacere.

Il fatto poi che non contenga burro ma yogurt, la rende più leggera e umida. Non dovete infatti pensare che l’assenza di questo ingrediente renda la vostra torta con mirtilli freschi meno soffice e gustosa! Anzi, la mangerete con qualche senso di colpa in meno. Pronti a mettervi al lavoro?

10 ricette per tenersi in forma

torta yogurt e mirtilli
torta yogurt e mirtilli

Come preparare le ricetta della torta yogurt e mirtilli

  1. Per prima cosa rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero e montate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite lo yogurt e l’olio, sempre con le fruste in azione e solo in ultimo la farina setacciata con il lievito. Mescolate a bassa velocità all’inizio o rischierete di spargere farina ovunque.
  3. A questo punto unite circa metà dei mirtilli lavati e asciugati direttamente nell’impasto, mescolando con una spatola, e versate poi il tutto in uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro rivestito di carta forno.
  4. Distribuite sulla superficie i mirtilli rimasti e cuocete a 180°C per 30 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare.
  5. Una volta fredda, togliete la vostra torta soffice yogurt e mirtilli dallo stampo e servite decorando a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Se cercate un’altra ricetta facile con i mirtilli vi consigliamo di provare i nostri muffin ma attenzione: uno tira l’altro!

Conservazione

Data la presenza della frutta fresca, la torta ai mirtilli va consumata nel giro di un paio di giorni e conservata ben coperta con carta stagnola o sotto una campana per dolci.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-08-2022


Come organizzare la grigliata perfetta? Il menù, i preparativi e… tutti i segreti

Fresca e perfetta per l’estate, ecco l’insalata di pomodori con tonno e feta