Gamberoni in zuppa al vino bianco e menta

Gamberoni in zuppa al vino bianco e menta

Gamberoni in zuppa al vino bianco e menta

chiudi

Quando i prodotti ittici sono freschissimi, anche la ricetta più semplice può esaltarli alla grande: gamberoni in zuppa al vino bianco e menta.

Per un secondo piatto goloso e profumato di mare, i gamberoni in zuppa al vino bianco e menta sono un’ottima scelta. Aromatizzati con tante erbe aromatiche, tra cui menta fresca ed erba cipollina, questi gamberi – che devono essere freschi! – sono serviti in una zuppa preparata con panna fresca, tuorli d’uovo e del vino bianco secco. Vediamo quindi insieme come cucinare questa bontà.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di gamberi freschi
  • 1/2 litro di vino bianco secco
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 120 ml di panna liquida fresca
  • 2 tuorli
  • 2 spicchi di aglio
  • menta fresca
  • erba cipollina
  • basilico
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri gamberoni in zuppa al vino bianco e menta, per prima cosa pulite per bene i gamberi freschi, privandoli del carapace, del filamento nero, di testa e zampe.

Mescolate al brodo vegetale (meglio se fatto in casa) il vino bianco della qualità che preferite, ma che sia secco; a parte, sbattete i tuorli d’uovo con un pizzico di sale fino e poi inglobate alle uova la panna fresca liquida.

Fate scaldare il brodo mescolato al vino e poi incorporate il composto di panna e di uova. Unite anche un trito di erba cipollina, menta e basilico e lasciate raddensare sul fuoco.

A parte fate rosolare gli spicchi di aglio in padella con l’olio extra vergine di oliva e poi cuocete i gamberi per pochi minuti, fino a che non saranno ben rosati. Quando la loro zuppa è pronta, spegnete il fuoco e versate i gamberi all’interno.

Servite i vostri gamberoni in zuppa al vino bianco e menta ben caldi.

Deliziatevi anche con i gamberi e fagiolini in crema di mais dolce

BUON APPETITO!