Lasagne al pesto con ricotta

Lasagne al pesto con ricotta

Lasagne al pesto con ricotta

chiudi

Oggi prepariamo le lasagne al pesto con ricotta, un primo piatto davvero saporito che sarà gradito da tutti i vostri ospiti.

Gustiamo oggi le lasagne al pesto con ricotta, un primo piatto molto saporito che potrà essere gradito davvero da tutti e che non vi richiederà moltissimo tempo per essere preparato. Mettiamoci ai fornelli e realizziamo questo delizioso primo piatto che sicuramente riscuoterà il consenso di tutti i vostri ospiti, grazie soprattutto alla capacità di stuzzicare l’appetito che ha il pesto, da poter usare anche per condire delle fettine di carne o del pesce cotto al vapore.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • pesto alla genovese
  • 1 confezione di lasagne fresche
  • 400 gr di ricotta
  • 30 ml di olio di oliva extravergine
  • 40 gr di burro

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre lasagne al pesto con ricotta, in primis, potete scegliere se utilizzare del pesto già pronto ooppure prepararlo in casa da voi. Se volete prepararlo in casa, riducete con un pestello 25-30 foglie di basilico insieme a 1 spicchio d’aglio e 20 gr di pinoli. Aggiungete 1 pizzico di sale grosso, 1 cucchiaio di pecorino sardo e 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiati.

Incorporate quindi a filo 50 ml di olio extravergine d’oliva per ottenere una crema omogenea.

Ora versate la ricotta in una ciotola e incorporate il pesto. Aggiungete 20 ml di olio. Ungete leggermente il fondo di una teglia che possa andare in tavola. Potete distribuire due cucchiai di condimento. Disponete la pasta fresca e coprite con uno strato di pesto e ricotta preparati.

Disponete un secondo foglio di pasta, stendete ancora il pesto con la ricotta preparati. Procedete fino ad esaurimento degli ingredienti. Suddividete sulla superficie qualche ciuffetto di burro e infornate per circa 25 minuti. Sfornate e servite subito le vostre lasagne al pesto con ricotta.

Provate anche le buonissime lasagne al pesto, pinoli e pomodori.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST