Pasta al sugo di tonno fresco e olive nere

SHARE

Il tonno fresco è un po’ caro, ma è una vera delizia, che merita di essere provata in alternativa al più comune tonno in scatola.

chiudi


Il tonno fresco si cuoce subito e se lo lasciate troppo in pentola diventa asciutto. Per questo è bene toglierlo prima di preparare il sugo e anche quando lo fate rosolare non tenetelo più di 3 o 4 minuti sul fuoco. I tipi di pasta più adatti per prepare questo piatto sono, a parte i classici spaghetti, la calamarata e le caserecce. Come vedrete, anche il prezzemolo va aggiunto all’ultimo, questo perché quando cuoce, a parte essere lievemente tossico, perde molto del suo profumo e delle sue proprietà vitaminiche e minerali.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI PASTA AL SUGO DI TONNO FRESCO per 2 persone

  • 150 g di tonno fresco in un trancio
  • 14 olive nere toste
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 200 g di polpa di pomodori in pezzi
  • 200 g di pasta
  • 1 piccola cipolla bionda
  • 3 o 4 rametti di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • zucchero, sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE PASTA AL SUGO DI TONNO FRESCO

Lavate il tonno e tagliatelo in piccoli cubetti. Sbucciate la cipolla e tritatela molto finemente. Snocciolate le olive. Lavate il prezzemolo, staccate le foglie e tritatele finemente con la mezzaluna su un tagliere.

Mettete in una padella capace, tipo wok, l’olio e la cipolla e mettetela sul fuoco. Fate dorare la cipolla a fiamma dolce, quindi aggiungete 2-3 cucchiai di brodo, un pizzico di sale e fatela stufare per 5 minuti. Alzate la fiamma e unite i cubetti di tonno. Fateli colorire bene, salateli, toglieteli dalla pentola e tenete da parte al caldo. A questo punto unite al fondo di cottura il pomodoro, l’origano, le olive, un pizzico di zucchero e aggiustate di sale. Amalgamate gli ingredienti e cuocete a fiamma media per 5 minuti. Spegnete il fuoco e coprite.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendete il fuoco. Saltate per qualche minuto la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento, a cui avrete aggiunto anche il tonno, girando di frequente. Spolverate di prezzemolo, mescolate e servite immediatamente con un filo d’olio a crudo e una grattugiata di pepe.

Se vi piace il pesce fresco ecco un’altra ricetta interessante: “Tagliatelle verdi alla rucola con pesce spada“.