Pesce finto

Pesce finto

Pesce finto

chiudi

Oggi prepariamo un secondo piatto gustoso e divertente: il pesce finto. Con pochi ingredienti otterremo un piatto di sicuro effetto

Con pochi ingredienti ben amalgamati riuscirete a gustare un secondo piatto molto delicato il cui nome già dice tutto: pesce finto. Una volta terminato potrete gustarlo in compagnia stuzzicando il palato dei vostri ospiti ottenendo un effetto visivo di tutto rispetto.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ + 3 h di riposo

INGREDIENTI: * 6 persone*

  • 500 gr di patate
  • 250 gr di tonno in scatola
  • 20 gr di capperi
  • 3 acciughe sott’olio
  • 200 ml di maionese già pronta
  • 100 gr di cetriolini
  • 1 falda di peperone sott’olio
  • sale

PREPARAZIONE:

Lavate le patate bene sotto l’acqua. Scolatele e mettetele in una pentola abbondantemente coperte di acqua. Portate a bollore e cuocete per 25 minuti, visto che devono diventare tenere.

Scolatele, sbucciatele e, aiutandovi con una forchetta, schiacciatele per ridurle in purea.

Raccogliete la polpa in una ciotola e salate. Incorporate il tonno scolato dell’olio di conservazione e sminuzzato con un robot da cucina, insieme alle acciughe ben scolate. Mescolate per amalgamare gli ingredienti e aggiungete circa 100 grammi di maionese, mescolando bene.

Unite i capperi, scolati e tamponati.

Rivestite uno stampo a forma di pesce con delle pellicole da cucina.

Versate la preparazione nello stampo stendendo uniformemente con una spatola e facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti.

Battete lo stampo sul piano da lavoro per dare compattezza al composto.

Coprite con della pellicola trasparente da cucina e lasciate riposare in frigo per 3 ore almeno.

Riprendente il composto ed eliminate la pellicola, capovolgendo delicatamente su un piatto.

Scolate i cetriolini, tamponateli con carta da cucina e affettateli per lungo a rondelle.

Disponete i cetriolini sul corpo del pesce per creare le scaglie.

Per l’occhio del pesce utilizzate del peperone, mentre per la coda tagliate dei pezzi dello stesso peperone a filetti.

Servite con una ciotola di maionese.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST