Ingredienti:
• 250 g di tonno in scatola
• 2 uova
• 50 g di formaggio grattugiato
• 30 g di pangrattato
• 20 g di olive taggiasche
• prezzemolo q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 147

Il polpettone di tonno in scatola è un piatto sfizioso e invitante, facile da fare e ottimo per ogni occasione. Vediamo come realizzarlo (anche con il Bimby)!

Il polpettone di tonno è un piatto decisamente gustoso, al sapore particolare e allo tempo stesso non troppo elaborato e complesso. Proprio per questo è una portata che viene apprezzata da tutti, grandi e piccini. Esistono tante varianti di questa ricetta: oggi andremo a realizzare il classico polpettone di tonno al forno (anche con il Bimby) e vedremo poi una variazione con l’aggiunta delle patate.

Vedrete, questo piatto, in ogni sua variante, vi conquisterà sin dal primo assaggio: ecco a voi la ricetta del polpettone di tonno al forno!

polpettone di tonno
polpettone di tonno

Come fare il polpettone di tonno senza patate

  1. Prendete le scatolette di tonno all’olio di oliva, scolatele dal loro liquido di conservazione, dopodiché mettetele in una ciotola. Aggiungete il formaggio grattugiato, il pangrattato, le uova e il prezzemolo tritato, infine aggiustate di sale e pepe.
  2. Tagliate le olive taggiasche a pezzettini e incorporatele al resto degli ingredienti. Mischiate il tutto schiacciando il composto con una forchetta o uno schiacciapatate, affinché tutti i componenti siano ben amalgamati fra di loro. Se è troppo liquido, aggiungete altro pangrattato.
  3. A questo punto, date all’impasto la classica forma del polpettone e cuocetelo in uno stampo per plumcake o in una teglia foderata con carta da forno alla temperatura di 200 °C per circa 40 minuti. Sarà pronto quando, sulla superficie, si sarà formata un’invitante crosticina.
  4. Gustate il polpettone di tonno freddo, lasciandolo riposare dopo la cottura per almeno un paio di ore in frigorifero. Buon appetito!

Polpettone di tonno con patate

Se preferite l’effetto sformato, potete preparare questa ricetta con le patate, che saranno anche perfette per unire tutti gli ingredienti e amalgamare i sapori. Se ne mettete un paio darete semplicemente un leggero sentore e creerete un impasto bello uniforme, mentre con delle dosi più elevate il gusto finale sarà più delicato.

Noi consigliamo di usare 800 g di patate e 500 g di tonno.

  1. In questo caso, dovrete prima bollire le patate e poi inserirle nel composto.
  2. Una volta bollite schiacciate le patate ancora calde e con la buccia, che tanto rimarrà dentro lo schiacciapatate!
  3. Unite tutti gli ingredienti e concludete con la couttura a 200°C per circa 40 minuti.

Preparazione del polpettone di tonno con Bimby

Con il mitico Bimby, è ancora più facile. Vediamo come preparare questo piatto in maniera velocissima!

  1. Nel boccale mettete il tonno sgocciolato, uova, formaggio, aromi (sale, pepe e prezzemolo tritato), le olive a pezzettini e il pangrattato.
  2. Azionate per un minuto a velocità 7
  3. Il composto deve essere abbastanza sodo: dategli la classica forma e infornate sempre a 200°C per circa 40 minuti.

Provate anche tutte le nostre ricette di polpettone: buonissime!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Cosa bolle in pentola Polpettone Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 09-09-2020


Pomodori gratinati: un contorno delizioso e velocissimo!

Parmigiana di melanzane: la ricetta classica e intramontabile