Torta semifredda con pesche

Torta semifredda con pesche

Torta semifredda con pesche

chiudi

Un dessert di facile preparazione e dal gusto molto dolce grazie alla presenza delle buonissime pesche, per ricordarci che l’estate, in fondo, non finisce mai: la torta semifredda con pesche

Per completare il pasto di oggi gustiamo un dessert che sarà semplice da preparare (la torta semifredda con pesche) ma che delizierà il palato dei vostri ospiti grazie al buon sapore delle pesche e delle fragoline di bosco. Scopriamo insieme come realizzarlo in breve tempo.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *6 persone*

Per la base:

  • 180 gr di biscotti secchi
  • 5 gr di nocciole sgusciate
  • 150 gr di burro fuso
  • 20 gr di zucchero

Per la farcitura:

  • 200 gr di confettura di fragole
  • 300 gr di ricotta
  • 80 gr di zucchero
  • 200 gr di panna
  • 2 uova
  • 1/2 limone (scorza)
  • 3 fogli di gelatina
  • 20 ml di brandy

Per la decorazione:

  • 200 gr di fragoline di bosco
  • 2-3 pesche gialle

PREPARAZIONE:

Frullate con un robot da cucina i biscotti sminuzzati con le nocciole.

Mescolate 20 gr di zucchero ed il burro fuso. Stendete la preparazione in uno stampo rotondo di 24 centimetri a cerniera rivestito con pellicola da cucina. Compattate bene il fondo e trasferite in frigo per circa 20 minuti a consolidare.

Fate ammorbidire la gelatina in una ciotola con acqua fredda.

Montate in una ciotola i tuorli con lo zucchero rimasto. Incorporate la ricotta con la panna, amalgamando bene con le fruste.

Aromatizzate con la buccia di limone grattugiata. Sciogliete la gelatina, scolata, in una casseruola con il brandy.

Lasciate intiepidire prima di versare nel composto di panna e ricotta.

Mescolate bene per distribuire gli ingredienti. Scaldate la confettura di fragole per renderla morbida, per 5 minuti. Prelevate la base di biscotti.

Versate la confettura di fragole preparata, stendendola con il dorso di un cucchiaio di spessore di almeno 1,5 centimetri.

Coprite la confettura, raffreddata, con la crema di ricotta preparata. Livellatela con il dorso di un cucchiaio inumidito.

Coprite con un foglio di alluminio e trasferite in frigo per circa 2 ore per farlo consolidare.

Lavate nel frattempo le fragoline di bosco e tamponatele con carta assorbente da cucina.

Distribuite metà delle fragoline al centro, contornate con gli spicchi di pesche e formate poi un anello sul bordo con le fragoline rimaste.

Pennellate la frutta con la gelatina.

Tenete in frigo fino a quando decidete di servire.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST