Pancia gonfia:  un problema di molte persone, che però si può arginare modificando l’alimentazione.

Di certo non è un dramma, ma la pancia gonfia, specialmente quando si è normopeso e quel gonfiore rovina l’armonia della silhouette, è qualcosa che può far sentire a disagio.

La soluzione, per evitare l’eccessiva fermentazione nello stomaco, è quella di modificare la propria alimentazione, stando attenti a non esagerare con alcuni tipi di cibi che la favoriscono. Si tratta di alimenti che però non vanno del tutto eliminati dalla dieta, perché sono perlopiù legumi, frutta e verdura, alla base di ogni regime sano e preventivo nei confronti delle più disparate malattie.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Dieta mediterranea
Fonte foto: https://www.facebook.com/prof.luigifontanaMD.PhD/photos/

Pancia gonfia rimedi

Questi alimenti che causano problemi di fermentazione sono stati individuati e utilizzati per una doppia sperimentazione da un team di ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma; i dati sono stati poi resi noti durante la Digestive Disease Week tenutasi negli USA e poi all’Expo, a Milano in questi mesi.

I cibi da limitare per evitare la pancia gonfia sono quelli ad elevata capacità fermentativa, e in particolare:

Legumi: tutti i legumi.
Frutta: pere, mele, pesche, cachi, susine, ciliegie, anguria, mango.
Verdura: broccoli, carciofi, cavolfiori, finocchio, piselli, cavolini di Bruxelles, asparagi.
Lattosio: formaggi morbidi, latte.
Cereali: segale e frumento.

Come ha spiegato Enrico Stefano Corazziari del Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche, tra i ricercatori che hanno portato a termine lo studio, questi cibi – nelle persone predisposte – causano un accumulo di gas che va poi a provocare una distensione del lume intestinale. Questo, di conseguenza, porta a un rigonfiamento della pancia.

La soluzione per la pancia gonfia, quindi, è a portata di… carrello del supermercato: i cibi da scegliere sono quelli a bassa capacità fermentativa come farro, peperoni, lattuga, melanzane, kiwi, pomodori, arance, formaggi stagionati, pompelmo, banane, latte di soia o di riso.

[amazon_link asins=’B018UFD8UU,B01FDBXQWE,B01CLFGTXI’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d561603d-70b5-11e8-bb67-d30afcc2310b’]

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-06-2018


Apre a New York il Nutella Cafè, dedicato all’irresistibile crema alle nocciole di casa Ferrero

Nasce a Pisa Well-Bred: il pane ricco di antiossidanti, amico della salute