Alici ripiene con pinoli al forno

Le alici ripiene con pinoli sono un secondo molto economico eppure goloso e raffinato.

chiudi

Caricamento Player...

Le alici ripiene hanno molte qualità e sono anche abbastanza veloci da preparare, soprattutto se sono già pulite. Che poi è lo scoglio maggiore di questa ricetta. Sono buonissime anche il giorno dopo, magari come antipasto, con un filo di olio a crudo.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′ + pulizia del pesce

INGREDIENTI ALICI RIPIENE CON PINOLI AL FORNO per 4 persone

  • 600 g di alici fresche

Per il ripieno

  • 100 g di ricotta fresca
  • 50 g di pane raffermo
  • 15 g di pinoli
  • una manciata di prezzemolo fresco
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe e sale q.b.

Per completare

  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • una manciata di prezzemolo fresco
  • 10 g di pinoli
  • pepe q.b.

alici ripiene al forno

PREPARAZIONE ALICI RIPIENE CON PINOLI AL FORNO

Come anticipato, la pulizia delle alici (dette anche acciughe) è la parte più problematica di questa preparazione. Si possono trovare in commercio già pulite, ma solitamente quelle intere sono più fresche, quindi se volete il risultato migliore vale la pena di sobbarcarsi la fatica. Praticate con un coltellino un’incisione lungo la pancia delle alici, quindi tagliate la testa e afferrate la lisca (che rimane attaccata alla testa, se fate attenzione) e tirate, tenendo fermo il corpo del pesce. Tagliate poi anche la coda.

Prendete le alici, mettetele in una ciotola piena di acqua fresca e lasciatele un paio di minuti in ammollo, poi passatele sotto l’acqua corrente e mettetele ad asciugare in uno scolapasta.

Ora preparate il ripieno: sminuzzate i pinoli, tritate l’aglio ed il prezzemolo; aggiungete tutti gli ingredienti nel mixer assieme al pane raffermo e frullate tutto.

Prendete una ciotola e procedete mescolando ricotta, uovo, sale, pepe e tutti gli ingredienti che avete frullato precedentemente, avendo cura di ottenere un impasto consistente e corposo.

Ora con un cucchiaino disponete l’impasto all’interno di ogni singolo filetto di alice e arrotolate il tutto realizzando degli involtini.

Prendete una teglia (ricopritela con carta da forno) e adagiate ogni singola alice cospargendole con prezzemolo e pepe. Ponete in forno (preriscaldato a 180°) e lasciate cuocere per 20 minuti circa. Quando saranno pronte, sfornatele e servite ben calde.

Un altro secondo classico della tradizione italiana, sempre a base di alici, è questo: “Alici con polentina e crema di rape“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!