Alici ripiene con pinoli al forno

Le alici ripiene con pinoli sono un secondo molto economico eppure goloso e raffinato.

chiudi

Caricamento Player...

Le alici ripiene hanno molte qualità e sono anche abbastanza veloci da preparare, soprattutto se sono già pulite. Che poi è lo scoglio maggiore di questa ricetta. Sono buonissime anche il giorno dopo, magari come antipasto, con un filo di olio a crudo.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′ + pulizia del pesce

INGREDIENTI ALICI RIPIENE CON PINOLI AL FORNO per 4 persone

  • 600 g di alici (acciughe) fresche

Per il ripieno

  • 100 g di ricotta fresca
  • 40 g di pane raffermo (più mollica che crosta)
  • 1 cucchiaio abbondante di pinoli
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 1 uovo
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • pepe e sale q.b.

Per completare

  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • pepe q.b.

alici ripiene al forno

PREPARAZIONE ALICI RIPIENE CON PINOLI AL FORNO

Prima di tutto pulite le alici. Questa è sicuramente la fase più noiosa. Se volete saltare questo passaggio, potete acquistare alici già pulite, ma assicuratevi della freschezza del pesce acquistato. Se invece avete optato per alici non pulite, procedete in questo modo: con l’indice praticate un’incisione sulla pancia del pesce, si aprirà facilmente, staccate la testa e strappate via la lisca tenendo intatto il filetto e il pezzetto di coda che tiene insieme i due lembi del filetto.

Una volta completata l’operazione di pulizia per tutte le alici, sciacquatele in una ciotola con abbondante acqua fresca, eliminate le scorie, sciacquatele sotto l’acqua corrente e ponetele in uno scolapasta ad asciugare.

Nel frattempo preparate il ripieno. Con l’aiuto di un mixer tritate il pane raffermo, sminuzzate al coltello i pinoli, tritate finemente lo spicchio d’aglio e grossolanamente il prezzemolo.

In una ciotola mescolate la ricotta, l’uovo, l’aglio e il prezzemolo. Mescolate bene il tutto, aggiungete il pane tritato, i pinoli, il sale e il pepe. Otterrete un impasto consistente e corposo.

Disponete 1/2 cucchiaino circa del composto all’interno di ogni filetto di alice, arrotolate partendo dalla parte più larga e realizzate degli involtini.

Preriscaldate il forno a 180°-190°C. Man mano che arrotolate le vostre alici ripiene ponetele in una teglia, precedentemente unta con due cucchiai d’olio. Quando avrete terminato di realizzare gli involtini, completate la teglia aggiungendo pinoli sparsi, prezzemolo e pepe.

Cuocete in forno caldo per 20 minuti circa. Sfornate e servite.

Un altro secondo classico della tradizione italiana, sempre a base di alici, è questo: “Alici con polentina e crema di rape“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!