Amatrice: torna La Ripartenza, la sagra degli spaghetti all'amatriciana

Dopo due anni, torna ad Amatrice la sagra dell’amatriciana!

Dopo ben due anni dal sisma, Amatrice è pronta a guardare avanti e a fine agosto torna la tradizionale sagra degli spaghetti all’amatriciana!

Sono passati due anni dal terribile sisma che ha colpito la città di Amatrice, ma adesso gli abitanti del posto sono pronti a guardare verso il futuro. L’anno scorso la sagra non è stata fatta, ma quest’anno ci sarà di nuovo.

A fine agosto torna il tanto atteso evento che celebra gli spaghetti all’amatriciana. L’evento prende il nome di “La Ripartenza“. Vediamo tutto quello che c’è da sapere!

Amatrice: news dopo il terremoto…

Per cinquant’anni nello storico borgo della città, ad agosto ogni anno, si celebrava il piatto tipico del luogo. Ovvero gli spaghetti all’amatriciana, preparati con: pomodoro, pecorino e guanciale. Dopo due anni di interruzione della festa, a causa del grave sisma che ha colpito la zona, gli abitanti del posto sono pronti a ripartire e a guardare verso il futuro, anche se con un po’ di tristezza nel cuore.

Come ogni anno a fine agosto arrivavano in città chili e chili di spaghetti, di pomodoro, di pecorino e di guanciale. Anche due anni fa era tutto pronto per la sagra simbolo dell’italianità in tutto il mondo. Ma solo qualche giorno prima, il terribile sisma aveva distrutto la zona.

Amatriciana
Fonte foto: https://pixabay.com/it/street-food-cibo-da-strada-pici-1101530/

La Ripartenza: la sagra degli spaghetti all’amatriciana!

Quest’anno sembra essere di nuovo tutto pronto per festeggiare, il nome della festa è La Ripartenza, ovvero il simbolo della rinascita. Il programma dell’evento è ancora da definire, ma l’entusiasmo sembra già essere riacceso, come la speranza.

La festa è organizzata dalla Pro Loco di Amatrice e il presidente Adriana Franconi, ha dichiarato: “La nostra sagra è una delle tradizioni più belle di questa terra, e sicuramente la più famosa. Siamo pronti per tornare a celebrarla come è stato per 50 anni qui, ad Amatrice. Sono lieta che per tre giorni, nelle nostre vie, potranno tornare a diffondersi gli odori della nostra salsa, che è un pezzo della nostra storia“.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/street-food-cibo-da-strada-pici-1101530/

ultimo aggiornamento: 21-08-2018