Aronia: il frutto superfood dalle innumerevoli proprietà

L’Aronia, un frutto simile ai mirtilli (ma dalle mille sorprese)

Utile per contrastare la formazione del grasso addominale, l’aronia è un vero e proprio superfood. Scopriamone le proprietà e gli utilizzi!

L’aronia melanocarpa, anche detta aronia nera, è un frutto originario dell’America del Nord. Già noto in Polonia e in Russia per le sue molteplici proprietà, con il boom dei superfood è arrivato anche in Italia.

Tra le sue molteplici proprietà, l’Aronia è anche nota per la sua capacità di regolare il livello di zuccheri e lipidi nel sangue, responsabili della formazione del grasso, soprattutto di quello nella zona addominale. Ecco quindi che con l’arrivo della prova costume potrebbe essere un nostro alleato!

Aronia: proprietà di questo superfood

Grazie agli innumerevoli benefici che apporta alla salute, le bacche di Aronia Nera sono state inserite nella lista dei superfood. In primis è ricca di antiossidanti, come antociani, utili per combattere e prevenire l’invecchiamento cellulare, polifenoli e flavonoidi. È fonte di fibre, indispensabili per il corretto funzionamento dell’intestino ma anche utili per ripulire il colon, combattere la stitichezza e le emorroidi.

A stupire però è l’elevato contenuto di vitamina K, utile per abbassare il livello di colesterolo nel sangue e prevenire malattie cardiovascolari come pressione alta e arteriosclerosi, e di vitamina C che rafforza il sistema immunitario.

Aronia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/aronia-frutta-cibo-naturale-1589385/

In ultimo, ma non certo meno importante, l’Aronia è ricca di ferro che, come sappiamo, non viene sintetizzato dal nostro organismo e per questo va inserito con l’alimentazione.

Se a questo punto vi state chiedendo se l’aronia fa dimagrire, ricordatevi che parliamo pur sempre di un frutto. Pur avendo molteplici proprietà, va inserito all’interno di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano per poterne apprezzare i benefici.

Finora l’aronia non ha mostrato controindicazioni ma solo benefici. Si consiglia di consultare il medico prima di assumerla con regolarità nel caso in cui si assumano farmaci anticoagulanti.

Come si assume l’aronia?

Simile per forma e colore ai mirtilli, l’aronia però è caratterizzata da un sapore più aspro il che la rende poco adatta a essere consumata da sola. Tuttavia è ottima se aggiunta a macedonie di frutta, così da bilanciarne il sapore, oppure utilizzata per la preparazione di marmellate, succhi di frutta e tisane.

In commercio è possibile trovarla semi essiccata, come se fosse uvetta. Per preparare un ottimo infuso con questi frutti, lasciateli in ammollo in acqua fredda per una notte. Quindi filtrate e degustate, dopo i pasti o nell’arco della giornata. Le bacche rimanenti possono essere aggiunte allo yogurt.

Scoprite le proprietà di un altro super food, spesso sottovalutato: la frutta secca!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/aronia-frutta-cibo-naturale-1589385/

ultimo aggiornamento: 29-02-2020