Quali sono i cibi più costosi al mondo? Gli alimenti più cari e pregiati

Quali sono i cibi più costosi al mondo? Ecco un elenco degli alimenti più cari

Carne pregiata, spezie delicate o bacche semi digerite: ecco alcuni dei cibi più costosi al mondo.

Quante volte siete andati in un ristorante e avete sgranato gli occhi per un taglio di carne particolarmente costoso, o per il prezzo esorbitante di un risotto, solo perché aveva qualche decorazione di caviale? Vi stupirà sapere che tante qualità di cibo nel mondo sono super care, vuoi per la fatica nella preparazione, o anche per il tempo che si deve dedicare per la sua realizzazione. Alcuni tra i cibi più costosi del mondo sono inaspettati: come una confezione di miele o qualche filamento rosso di zafferano… ecco 10 alimenti molto diversi ma altrettanto dispendiosi!

I cibi più cari del mondo di origine animale

Gli alimenti più costosi che si possono trovare sul mercato hanno tanti nomi, proprietà, gusto e storie. Ci sono alimenti totalmente di origine vegetale pregiatissimi, ma anche alcune tipologie di carne o derivati animali fanno a gara per aggiudicarsi il premio per il cibo più buono e più gustoso. Eccone tre di origine animale!

Il caviale o uova di storione

Il caviale è da sempre un lusso che in pochi possono permettersi. Le sue caratteristiche organolettiche sono talmente complesse da esplodere nel palato degli avventori e rimanere impresso nella mente. Il costo è esorbitante: il caviale più pregiato arriva dalla femmina del beluga albino nel Mar Caspio, un cucchiaino di lusso viene circa 40 mila euro.

Caviale
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/caviale-nero-caviale-coppa-piastra-2315835/

La carne Wagyu giapponese

Una tipologia di carne pregiata che deriva da un manzo allevato in quasi totale libertà prima esclusivamente in Giappone ora anche in Italia e in altri Paesi. Nei primi mesi di vita l’animale si ciba di erba verde poi si passa all’alimentazione con fieno di riso e altri mangimi locali e vegetali. La caratteristica che dà alla carne quel gusto unico è l’infiltrazione di grasso nelle fibre e il costo è di circa di 400 euro ma può arrivare anche a 1000 euro per i tagli più pregiati.

Carne wagyu di kobe
Carne wagyu di kobe

Il prosciutto crudo iberico: il pata negra

Il salume più costoso al mondo arriva dalla penisola iberica e viene prodotto da maiali che vengono allevati esclusivamente con ghiande e in quasi totale libertà, queste caratteristiche danno alla carne un colore intenso e un gusto irresistibile. Il costo è di circa 1300 euro per un intero prosciutto.

Prosciutto crudo iberico
Prosciutto crudo iberico

I cibi vegetariani più cari

Ci sono tanti alimenti non di origine animale che spiccano non solo per il gusto ma anche per il prezzo e vengono serviti solo nei ristoranti più esclusivi. Tra questi c’è il classico zafferano, la spezia più pregiata del mondo, ma non solo. Eccoli tutti.

Lo zafferano

Lo zafferano è l’oro rosso della cucina, ha la caratteristica di elevare tante preparazioni se ben abbinato. Grazie alla sua versatilità riesce a includersi in maniera armoniosa in tantissime ricette. Il processo di preparazione del prodotto è delicato e completamente fatto a mano, gli stigmi rossi dei fiori di zafferano vengono infatti prelevati uno a uno con attenzione e messi ad essiccare. Il costo al chilo è di circa 30 mila euro.

Zafferano
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/zafferano-rosso-real-vero-zafferano-3291935/

Il tartufo bianco

Il tartufo bianco è un ingrediente famoso e ricercato, in Italia il migliore è il tartufo bianco d’Alba. Questo tubero viene venduto a prezzi esorbitanti per svariati motivi, non solo per la sua prelibatezza: ad esempio la difficoltà nel ritrovarlo mantiene i prezzi molto alti arrivando anche a 100 mila euro al chilo.

Tartufo bianco
Tartufo bianco

Il miele Elvish

Il miele Elvish sembra non avere niente di speciale… ma non è così. Ha una storia talmente particolare dall’aggiudicarsi il nome di miele degli dei o miele degli elfi: nel 2009 un apicoltore, seguendo un gruppo di api, ha ritrovato la loro casa a ben 1800 metri di profondità in Turchia. Il loro miele è invecchiato 7 anni ed è ricco di minerali. Il costo è alle stelle: arriva a 5 mila euro al chilo mentre il primo barattolo se lo sono aggiudicati con soli 45 mila euro.

Miele
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/miele-sweet-sciroppo-organici-1006972/

Il caffè Kopi Luwak

Il caffè Kopi Luwak è una tipologia di grani di caffè pregiatissima, ma che ha anche la sua parte di polemica. Questo caffè infatti ha la caratteristica di essere pre digerito e defecate da un piccolo animale: lo zibetto o civetta delle palme. Viene prodotto in Indonesia e il prezzo varia ma è di circa 300 euro all’etto. La polemica si concentra sul trattamento riservato a questi animali che, in alcuni casi, sembra vengano portati allo stremo per aumentare la produzione.

Chicchi di caffè qualità Kopi Luwak
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/caff%C3%A8-indonesiano-caff%C3%A8-caff%C3%A8-farm-3408141/

Il melone Yubari King

Il melone Yubari King viene coltivato in Giappone, è molto raro e venduto solo con il suo gemello. Non è un normale melone cantalupo, per i giapponesi è un frutto sacro che viene portato in dono per mostrare grande rispetto e stima. Il costo della coppia di frutta è incredibile: circa 20 mila euro.

Melone
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/orange-verdure-melone-gustoso-sano-3524852/

I funghi Matsutake

I funghi Matsutake sono una tipologia di funghi della famiglia dei funghi porcini, quindi dalle proprietà organolettiche eccellenti, ma molto più rari e pregiati. Vengono ritrovati soprattutto in Giappone, ma anche nelle foreste orientali di Cina e Corea. I Matsutake si trovano anche negli Stati Uniti, Canada e Svezia e il costo è molto elevato: tocca i 20 mila dollari al chilo.

Funghi matsutake
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/funghi-matsutake-naturale-funghi-3697359/

L’anguria Densuke

Dopo il melone più costoso del mondo arriva l’anguria più cara, quella di Densuke. L’anguria di Densuke è una varietà giapponese molto rara che arriva dalla città di Toma. Questo cocomero, piccolo e scuro, ha infatti una perfetta forma circolare ed è senza striature, con una dolcezza che sembra essere insuperabile. Per queste tipologie il prezzo è alle stelle: viene infatti circa 4 mila euro al chilo.

Anguria
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/anguria-melone-colorato-cool-1846051/

ultimo aggiornamento: 29-02-2020