Ingredienti:
• 1 kg di baccalà dissalato
• 250 g di ceci cotti (200 g secchi)
• 300 g di pelati
• 1 spicchio di aglio
• 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
• 1 mazzetto di prezzemolo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

Pochi ingredienti sono necessari per preparare baccalà e ceci eppure il sapore di questo secondo piatto è davvero ineguagliabile!

Baccalà e ceci è uno di quei piatti che proprio non possono mancare nei ristoranti più tipici della capitale. Semplice e povero ma dal sapore intenso, ha sfamato a lungo la popolazione permettendole di fare il pieno di proteine con due ingredienti essenzialmente poveri.

La ricetta tradizionale prevede davvero pochissimi ingredienti: ceci e baccalà ovviamente, ma anche aglio, olio, pelati e prezzemolo. Bastano poche mosse per trasformare sapori semplici in piatti genuini e, se vi lascerete guidare dalla nostra ricetta, non ve ne pentirete. Inoltre, se proprio volete fare le cose per bene, servite il baccalà con i ceci sulle fette di pane tostato: sentirete che delizia!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Baccalà e ceci
Baccalà e ceci

Come preparare la ricetta di baccalà e ceci

  1. Per prima cosa assicuratevi di aver dissalato il baccalà lasciandolo a mollo in acqua per 2 giorni e cambiandola almeno 2-3 volte al giorno. Anche se acquistate baccalà dissalato, fate in modo di lasciarlo in acqua per mezza giornata prima di utilizzarlo.
  2. Mettete anche in ammollo i ceci per 24 ore e lessateli in abbondante acqua per 2 ore (in pentola a pressione sarà sufficiente un’ora) salando solo alla fine. In alternativa utilizzate i ceci in scatola ben scolati e saltate questo passaggio.
  3. In un tegame scaldate l’olio con lo spicchio di aglio schiacciato.
  4. Unite i pelati schiacciati con una forchetta e lasciate cuocere per 10 minuti.
  5. Private il baccalà delle lische, tagliatelo a tocchetti di circa 3 cm e unitelo al pomodoro.
  6. Allungate la salsa con un bicchiere di acqua, profumate con il prezzemolo tritato e una macinata di pepe e lasciate cuocere per 10 minuti.
  7. Aggiungete anche i ceci, un pizzico di sale e portate a termine la cottura per i successivi 10 minuti.
  8. Servitelo con dei crostini di pane.

Ci sono davvero moltissime ricette con il baccalà, una più buona dell’altra. Tra le nostre preferite però c’è il baccalà in umido: provatelo e fateci sapere!

In alternativa vi consigliamo di provare il baccalà con i ceci in bianco, preparato semplicemente omettendo i pelati. Potete insaporire la ricetta aggiungendo del rosmarino e sfumando il pesce con del vino bianco ma ricordate che al posto dei pelati dovrete aggiungere un bicchiere di acqua che ne aiuterà la cottura.

Conservazione

Potete conservare baccalà e ceci in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni. Riscaldato sarà ancora più buono!

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


Risotto con bruscandoli: sapore antico e contadino

Vi sveliamo i migliori segreti per una veloce zucca intera al forno!