Ingredienti:
• 240 g di farina 0
• 108 g di cacao amaro
• 260 g di zucchero (+ altro per decorare)
• 2 tuorli
• 2 cucchiaini rasi di sale
• 130 g di miele
• 80 g di panna + 2 cucchiai
• 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
• 1/2 bacca di vaniglia
• 115 g di cioccolato fondente
• 230 g di burro + 2 cucchiai
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

I biscotti al cioccolato di Martha Stewart sono davvero incredibili con la loro farcitura al cioccolato e il sapore pieno.

Martha Stewart è una delle cuoche più apprezzate degli Stati Uniti, una delle prime a dimostrare agli americani che cucinare è semplice e non è necessario far ricorso sempre ai fast food. Tra le sue ricette più famose ci sono i biscotti al cioccolato di Martha Stewart, noti anche come chocolate thumbprints perché una volta preparate le palline, viene premuto il pollice al centro, lasciando un piccolo incavo.

Il segreto per dei biscotti così buoni? Lo scoprirete dando un’occhiata veloce agli ingredienti. Panna e burro sono i protagonisti indiscussi della ricetta, perciò non soffermatevi troppo a pensare prima di prepararli. Vi garantiamo che i sensi di colpa verranno inghiottiti insieme al biscotto che, come se non bastasse, è farcito con una deliziosa crema al cioccolato. Cosa volete di più?

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Biscotti al cioccolato di Martha Stewart
Biscotti al cioccolato di Martha Stewart

Come preparare la ricetta dei biscotti al cioccolato di Martha Stewart

Con queste dosi ne otterrete circa 90.

  1. Riunite in una ciotola la farina, il cacao e il sale.
  2. A parte, lavorate 230 g di burro morbido e lo zucchero con le fruste elettriche fino a quando non sarà chiaro e spumoso.
  3. Abbassate la velocità e incorporate i tuorli, 2 cucchiai di panna e l’estratto di vaniglia.
  4. Unite le polveri miscelate all’inizio e impastate con un cucchiaio fino a che non si saranno amalgamate.
  5. Formate delle palline utilizzando circa due cucchiaini di impasto e passatele una a una nello zucchero. Adagiatele man mano su una teglia ricoperta di carta forno.
  6. Pressando con il pollice (oppure con il manico di un cucchiaio di legno) formate al centro di ciascuno un incavo.
  7. Cuocete a 180°C per 10 minuti poi sfornate e fate raffreddare.
  8. Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato (che eventualmente potete sostituire con la Nutella): mescolate il miele, 80 g di panna e i semi della bacca di vaniglia in un pentolino e scaldate il tutto fino a quando il miele non si sarà sciolto.
  9. Fate raffreddare per 20 minuti.
  10. Tritate il cioccolato fondente con un mixer da cucina poi versate a filo la crema preparata in precedenza dopo averla riportata a bollore.
  11. Frullate fino a ottenere un composto liscio quindi unite i 2 cucchiai di burro rimasti, frullando fino a quando non si sarà completamente assorbito.
  12. Ora che la ganache al cioccolato è pronta e i biscotti sono freddi, non resta che farcirli. Aiutatevi con un cucchiaino e riempite l’incavo.

Cosa ne dite di questi biscotti? A noi sono piaciuti tantissimo come tutte le ricette di Martha Stewart del resto! Se non avete problemi con l’inglese (e avete familiarità con cups e tablespoons), ecco la ricetta originale dei biscotti al cioccolato della Stewart.

Provate anche i suoi brownies: sentirete che delizia!

Conservazione

Vi consigliamo di riporre i biscotti al cioccolato di Martha Stewart in un contenitore a chiusura ermetica per preservarne la freschezza fino a 4-5 giorni. Durante la stagione calda invece, meglio riporli in frigorifero data la presenza della crema al cioccolato.

0/5 (0 Reviews)
Biscotti

ultimo aggiornamento: 27-05-2021


Qual è il segreto della carbonara di Alessandro Borghese?

Pasta biscotto: perfetta per dolci scenografici