Oggi prepariamo un delizioso antipasto che piacerà a grandi e piccoli: i biscotti al formaggio, ideale stuzzichino da mangiare prima del pranzo o della cena

Uno stuzzichino gustoso prima del pranzo è rappresentato sicuramente dai biscotti al formaggio, semplici da preparare e capaci di allietare il palato di tutti i vostri ospiti.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 150 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 75 gr di emmental
  • 1 tuorlo
  • 1/2 cucchiaio di lievito in polvere
  • 2 cucchiai di olio di arachidi
  • 2 pizzichi di sale fino
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 grattata di noce moscata

PREPARAZIONE:

Tagliate il burro a pezzetti, lasciando ammorbidire per 20 minuti a temperatura ambiente.

Setacciate la farina con il lievito sul piano da lavoro formando un mucchietto. Praticate una cavità nel centro, rompetevi l’uovo.

Mettetevi il burro a pezzetti e metà emmental grattugiato. Aggiungete il latte, il sale, il pepe e la noce moscata.

Impastate velocemente gli ingredienti alla farina lavorandoli con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

Formate una palla, copritela con un tovagliolo.

Fatela riposare per 60 minuti nella parte meno fredda del frigo.

Scaldate il forno a 170 gradi e foderate una placca da forno con carta da forno. Ungete la placca con olio di arachidi.

Togliete l’impasto dal frigo e riportatelo sul piano di lavoro. Dividete l’impasto in due parti eguali. Formate due rotolini di circa 3 cm di diametro.

Tagliate i rotolini con un coltello in rondelle spesso 1/2 cm.

Sistemate i vostri biscotti sulla placca distanti tra loro per non farli amalgamare.

Spolverizzateli con il formaggio rimasto.

Cuoceteli in forno per 15 minuti. Se durate la cottura i biscotti dovessero diventare troppo scuri, abbassate la temperatura.

Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente. Prima di infornarli, eventualmente, potete spennellare i biscotti con un tuorlo sbattuto. Spolverizzateli con due cucchiai di semi di papavero.

FONTE FOTO: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-10-2016


Gnocchi di ricotta colorati agli spinaci, zucca e barbabietole rosse

Penne con carciofi e speck