Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 20 g di cacao amaro
• 110 g di burro
• 150 g di zucchero di canna
• 50 g di zucchero semolato
• 1 uovo
• 2 cucchiai di latte
• 50 g di gocce di cioccolato bianco
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 1 cucchiaino di colorante rosso in gel
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 12 min

Dal colore particolare e golosissimi grazie all’aggiunta delle gocce di cioccolato, i biscotti red velvet sono davvero bellissimi!

Noi non possiamo resistere ai biscotti red velvet. Ispirati alla celebre torta americana, con il loro colore rosso acceso sono perfetti per le occasioni più importanti. Ma i red velvet cookies cono talmente semplici che li preparerete sempre, soprattutto quando volete impressionare i vostri commensali!

La ricetta è davvero semplice, simile a quella di qualsiasi altro biscotto, ma il risultato è davvero fuori al comune: in poche mosse preparerete dei biscotti morbidi red velvet arricchiti con gocce di cioccolato bianco. Per ottenere il colore rosso acceso utilizzeremo del colorante in gel rosso, ormai disponibile in tutti i supermercati. Curiosi di scoprire cosa rende questa ricetta così speciale?

9 ricette autunnali per la tua tavola

Biscotti red velvet
Biscotti red velvet

Come preparare la ricetta dei biscotti red velvet

  1. Mettete in una ciotola il burro con i due tipi di zucchero e lavorate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo.
  2. Unite quindi l’uovo e il latte e, sempre con le fruste in azione, amalgamate gli ingredienti in modo da ottenere una crema.
  3. Aggiungete la farina, il cacao, il lievito e il colorante e finite di lavorare l’impasto. Il risultato sarà un composto piuttosto morbido.
  4. Unite le gocce di cioccolato bianco e date una mescolata con una spatola da cucina.
  5. Rivestite una teglia con della carta forno e con le mani umide formate delle palline grandi circa come una noce e adagiatele ben distanziate, senza appiattirle.
  6. Cuocete poi a 180°C per 12 minuti, senza preoccuparvi se appena sfornati i biscotti dovessero risultare molli: assumeranno la giusta consistenza una volta freddi.
  7. Toglieteli dalla teglia e consumateli sono quando si saranno intiepiditi.

Se l’idea di preparare un dolce dal colore accesso vi piace, non vi resta che cimentarvi con la red velvet cake: ne rimarrete estasiati!

Conservazione

I biscotti red velvet si conservano in una scatola di latta per una settimana. In alternativa potete riporli in un sacchetto di plastica per alimenti, anche se la prima soluzione è da preferirsi.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 18-02-2021


Tisana alla liquirizia: un toccasana per il nostro organismo

Hummus: la ricetta leggera senza aglio, senza tahina e senza glutine!