Branzino al forno con chips di prosciutto e carciofi: ricetta per preparare un secondo piatto di pesce saporito e ricco di ingredienti. Troppo buono!

Il branzino al forno con chips di prosciutto e carciofi è un secondo piatto d’effetto, perfetto da servire in occasione di un pranzo o di una cena in famiglia. In questa preparazione i carciofi e il prosciutto vengono cotti in forno, in modo da renderli belli croccanti, stessa cosa anche per i filetti di pesce. Se preferite potete cuocere il pesce in padella con un filo d’olio di oliva per 2-3 minuti per lato.

Ingredienti per preparare i filetti di branzino al forno con chips di prosciutto e carciofi (per 4 persone)

  • 4 filetti di branzino
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 2 carciofi
  • 250 g di cime di cavolfiore
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • germogli freschi q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 45′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per tenersi in forma

branzino al forno con chips di prosciutto e carciofi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/271834527492354166/

Preparazione del branzino al forno con chips di carciofi al forno e prosciutto

Per preparare il branzino al forno con chips di prosciutto e carciofi iniziate dalla preparazione della purea di cavolfiore: lessate le cimette già pulite e lavate in acqua bollente leggermente salata per una decina di minuti, poi scolatele e tenetele da parte con la loro acqua di cottura.

Ora mondate i carciofi, privateli delle foglie esterne più dure e delle punte, poi tagliateli a metà ed eliminate l’eventuale barbetta. Tagliate i carciofi a fettine sottili poi fateli cuocere in forno a 180 °C fino a farli diventare belli croccanti. Tagliate le fettine di prosciutto a listarelle e fate cuocere anch’esse in forno in modo da renderle croccanti.

A questo punto schiacciate le cime di cavolfiore con i rebbi di una forchetta, unite qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo da ottenere una purea e ponete sul fuoco.

Prendete i filetti di branzino e poneteli su di una teglia foderata con carta da forno appoggiandoli dal lato della pelle, irrorate con un filo d’olio di oliva e infornate in forno già caldo a 180 °C per 20-25 minuti circa o fino alla doratura desiderata. Distribuite nei piatti la purea di cavolfiore, ponetevi sopra i filetti di branzino e decorate con le chips di prosciutto e cavolfiore.

In alternativa vi consiglio di provare il rotolo di branzino con carciofi pastellati.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/271834527492354166/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-02-2018


Orzotto al tarassaco: un primo piatto davvero originale

Bigoli al pesto di radicchio con Morlacco del Grappa