Brigaid è il nuovo progetto ideato da Daniel Giusti per migliorare il tipo di alimentazione nelle scuole e nelle mense americane!

L’italo-americano di Washington Daniel Giusti ha ideato Brigaid, un nuovo progetto per migliorare la cucina e l’alimentazione nelle mense scolastiche. Lo chef ha deciso qualche anno fa di abbandonare la sua carriera presso il Noma, per dedicarsi a questo progetto che vede coinvolti più di 4 mila ragazzi e che ha preso forma a New York.

Il racconto del progetto è stato fatto presso l’evento MAD6 e ha come obiettivo quello di conciliare le scarse risorse con dei traguardi ambiziosi. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo progetto!

Brigaid a New York il nuovo progetto sull’educazione alimentare a scuola!

L’obiettivo del progetto è stato ben chiaro fin dal principio: migliorare la qualità dei pasti serviti nelle mense scolastiche. Inoltre è intento di Daniel educare i ragazzi a mangiare meglio, facendo i conti con ciò che il sistema offre e le scarse risorse economiche delle scuole. In più lo chef vuole far conoscere e cercare di eliminare le cattive abitudini alimentari degli studenti americani.

Il desiderio di Giusti di creare una buona educazione alimentare avviene proprio nel momento in cui il rischio di obesità infantile si sta diffondendo sempre di più. Inizialmente Daniel ha dovuto crearsi dei contatti e conquistare la fiducia dell’amministrazione scolastica per portare a termine il suo progetto. Alla fine il progetto ha avuto successo, tanto che lo chef ne ha fatto un lavoro per lui e per il suo team.

Brigaid
Fonte foto: https://www.instagram.com/popliticaltimes/

Sono stati 4000 gli studenti coinvolti e il budget era davvero limitato. Ma l’idea del progetto è stata ottima, inoltre ha combattuto per eliminare il food cost in modo intelligente, partendo dalla scelta di ingredienti freschi e non lavorati. Il servizio è ottimo e di qualità sana fin dalla colazione!

Fonte foto: https://www.instagram.com/popliticaltimes/

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


A Bolzano apre Subway: il primo punto per il sandwich fai da te

Il cibo come motore di cambiamento a Terra Madre Salone del Gusto 2018