Ingredienti:
• 100 g di farina 00
• 100 g di fecola
• 2 tuorli sodi
• 130 g di burro
• 60 g di zucchero
• 1 limone bio
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 1 pizzico di sale
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

I canestrelli sono dei biscotti tipici del nord Italia, caratterizzati da una copertura di zucchero a velo e da un impasto con tuorli sodi.

I canestrelli sono dei biscotti tipici di diverse zone d’Italia, ma soprattutto di Piemonte e Liguria. L’etimologia del nome è incerta: secondo alcuni deriva dal termine “canestro” un cestino in vimini all’interno del quale venivano messi a raffreddare, secondo altri invece è riferito al particolare stampo utilizzato per la loro preparazione.

Quello che importa però è la bontà del dolce: ci sono tanti tipi di biscotti ma nessuno è equiparabile ai canestrelli. Il segreto della ricetta dei canestrelli sta nella presenza nell’impasto dei tuorli d’uovo sodi che danno sapore ma soprattutto colore. Si percepisce poi un intenso profumo di vaniglia e limone che rende questi biscotti perfetti per accompagnare il tè o il caffè.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Canestrelli
Canestrelli

Come preparare i canestrelli con la ricetta originale

  1. Riunite il una ciotola il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, la vaniglia, la scorza del limone e un pizzico di sale e montate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite i tuorli sbriciolati con le mani e incorporateli con le fruste elettriche.
  3. Infine versate farina e fecola, finendo di impastare prima con una spatola poi a mano.
  4. Una volta ottenuto un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per un paio di ore.
  5. Stendetelo poi su un piano infarinato fino a raggiungere uno spessore di mezzo centimetro.
  6. Con l’apposito stampo ricavate i biscotti e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno.
  7. Praticate un piccolo foro al centro.
  8. Mettete di nuovo in frigorifero per 15 minuti in modo che l’impasto sia ben freddo quando andate a infornare.
  9. Cuocete poi i biscotti a 180°C per 10 minuti.
  10. Lasciateli raffreddare sulla teglia prima di trasferirli in una scatola di latta: appena sfornati sono molto delicati. E non dimenticate di ricoprirli con abbondante zucchero a velo!

Se la ricetta dei canestrelli vi è piaciuta, vi consigliamo di dare un’occhiata alle altre ricette di biscotti troverete sicuramente quella che fa al caso vostro.

Conservazione

I canestrelli si conservano in una scatola di latta fino a un mese. Sono l’ideale quindi se siete alla ricerca di qualche regalo gastronomico.

0/5 (0 Reviews)
Biscotti

ultimo aggiornamento: 26-09-2021


Semifreddo ai cachi: allegria e gusto in un unico dolce

Conoscete la trippa alla milanese? È la busecca