Cavoletti di Bruxelles e funghi champignon in padella

Cavoletti di Bruxelles e funghi champignon: un contorno diverso dal solito

Ingredienti:
• 500 g di cavoletti di Bruxelles
• 250 g di funghi champignon
• 2 scalogni
• 200 ml di vino bianco secco
• prezzemolo fresco q.b.
• pinoli o noci a piacere
• sale e pepe q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 176

Ecco a voi un contorno ricco di profumo e di… benessere: cavoletti di Bruxelles e funghi champignon in padella.

I bambini se ne terranno alla larga, ma i cavoletti di Bruxelles e funghi champignon in padella piaceranno senz’altro agli adulti, sia perchè stanno bene con qualsiasi secondo piatto (anche i più semplici) sia perchè fanno molto bene alla salute. Come ben sapete, i cavoletti di Bruxelles sono delle piccole bombe di antiossidanti, che aiutano l’organismo a decelerare il naturale processo di invecchiamento, e non solo. L’abbinamento con i funghi è tra i più indovinati.

Potrete servire questo contorno, così facile da preparare, con qualsiasi tipo di formaggio, a pasta molle o stagionato, con le uova cotte in ogni modo, e con carni bianche o rosse. Si rivelerà una buona idea anche per farcire dei crostoni o dei crostini ben caldi!

Cavolini di Bruxelles e funghi
Cavolini di Bruxelles e funghi

Preparazione dei cavoletti in padella con funghi

  1. Pulite per bene i cavolini, poi lessateli in acqua salata per 5 minuti, finché non cominceranno ad ammorbidirsi: tenete conto che la cottura continuerà in padella, per cui scolateli quando non sono proprio tenerissimi.
  2. Mondate i funghi champignon e tagliateli a fettine.
  3. Preparate un trito fine di scalogni, poi fatelo rosolare in una padella con qualche cucchiaio di olio evo.
  4. Versate in padella anche i cavolini e i funghi, aggiustate di sale e di pepe e sfumate con il vino bianco secco. Lasciate cuocere, e quando le verdure e i funghi saranno morbidi, spegnete il fuoco e aggiungete un trito fine di prezzemolo fresco e, se volete, un trito grossolano di noci, o una manciata di pinoli tostati per dare croccantezza. Ci vorranno circa 10 minuti.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 01-12-2019

X