Cestini di pasta choux porta dolci

Come fare un infuso vegan disintossicante

Cestini di pasta choux porta dolci sono un finepasto goloso, ideale per presentare gelati e creme in modo originale e gustoso

I cestini di pasta choux porta dolci, sono un’idea originale e deliziosa per gustare un gelato o un crema e sorprendere tutti: nonostante sia fritto, è un finepasto molto semplice da preparare, e avrà un gran successo come dessert, soprattutto tra i bambini.

Clicca qui per vedere la Video Ricetta completa

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 10′

TEMPO di PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 70 ml di latte intero
  • 70 ml di acqua
  • un pizzico di sale
  • 25 gr zucchero di canna
  • 50 gr di burro
  • 75 gr di farina
  • circa 110 gr di uova
  • vanillina

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri cestini di pasta choux porta dolci, il primo passaggio è quello di unire, in un pentolino, il burro, lo zucchero, il latte, il pizzico di sale, e l’acqua.

Fate bollire sul fuoco per circa un minutino, in modo che lo zucchero si sciolga per bene, e il tutto risulti amalgamato.

Poi, aggiungete la farina e mescolate in modo che non ci siano grumi.

A questo punto, spostate la vostra pasta choux lontano dal fuoco, lasciate che si intiepidisca, e incorporate le uova, un poco alla volta, in modo che possano assorbirsi nell’impasto.

Ora la pasta è pronta, e potete metterla nella sac-à-poche. Usatela per incamiciare degli stampini da muffin in alluminio capovolti, e precedentemente imburrati, ricoprendoli completamente.

A questo punto, tuffateli nell’olio già caldo e fateli friggere, aiutandovi con una pinza da cucina per non bruciarvi.

Quando sono dorati, estraeteli, e finché sono ancora tiepidi, passateli nello zucchero di canna o in quello normale, come preferite.

Posizionateli su un tagliere, e riempiteli con una pallina di gelato, della salsa al cioccolato, fragole o caramello.

I vostri cestini di pasta choux porta dolci sono pronti per essere gustati.

Si ringrazia per la collaborazione la Birreria Biellese.

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-04-2016

Giulia Drigo