Cheesecake al Philadelphia: la ricetta (fredda o al forno) provata per voi

Cheesecake al Philadelphia: il dessert perfetto

Ingredienti:
• 200 g di biscotti digestive
• 120 g di burro fuso
• 500 g di Philadelphia
• 200 ml di panna fresca
• 125 g di zucchero a velo
• 1 bustina di vanillina
• 10 g di colla di pesce
• 200 g di frutti di bosco
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 2 min

La cheesecake al philadelphia è una ricetta perfetta da servire come fine pasto: vediamo insieme come prepararla senza cottura (e in forno).

Le ricette di cheesecake sono sicuramente tra le più apprezzate soprattutto durante la stagione calda perché vi permettono di portare in tavola un dessert fresco e gustoso. Una delle più famose è sicuramente la cheesecake al Philadelphia che, come molti di voi sapranno, può essere preparata sia fredda che cotta al forno.

Oggi noi vediamo dapprima come preparare la cheesecake fredda, senza cottura, perfetta se il caldo o la voglia vi impediscono di accendere il forno, per poi passare alla seconda versione. La base della cheesecake sarà sempre la stessa, ottenuta con biscotti Digestive e burro, mentre la crema sarà leggermente diversa.

Vediamo insieme come preparare queste due sfiziose varianti della cheesecake con Philadelphia!

Cheesecake al philadelphia senza cottura
Cheesecake al philadelphia senza cottura

Come preparare la cheesecake al Philadelphia senza cottura

  1. Cominciate frullando i biscotti con un robot da cucina. Unite quindi il burro fuso e mescolate in modo da ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.
  2. Versatelo sul forno di una tortiera di 22 cm di diametro e premete bene con il dorso di un cucchiaio in modo da compattarlo.
  3. Trasferitela in frigorifero per almeno 30 minuti e nel frattempo dedicatevi alla crema.
  4. Con le fruste elettriche montante la panna (tenetene da parte prima 3 cucchiai che vi serviranno dopo).
  5. A parte, lavorate il Philadelphia con lo zucchero a velo e la vanillina e una volta ottenuto un composto cremoso, unite la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto in modo da evitare di smontare il composto.
  6. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, quindi strizzatela e fatela sciogliere con la panna tenuta da parte in un pentolino a fiamma bassa.
  7. Unitela alla crema di formaggio e date una mescolata veloce.
  8. Versate il tutto sulla base ormai fredda, livellate la superficie e riponete in frigorifero per almeno 6 ore.
  9. Servite la cheesecake ben fredda decorando la superficie con i frutti di bosco freschi.

Se amate queste torte fredde, non lasciatevi sfuggire la cheesecake alle fragole!

Come preparare la Philadelphia cheesecake cotta

La preparazione della base è identica a quella precedente. Il ripieno invece presenta alcuni ingredienti diversi.

Cheesecake al philadelphia al forno
Cheesecake al philadelphia al forno

Ingredienti per la cheesecake al philadelphia cotta in forno (per 8 persone)

  • 200 g di biscotti Digestive
  • 120 g di burro fuso
  • 450 g di Philadelphia
  • 200 ml di panna
  • 2 uova
  • 1 cucchiai di amido di mais
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • frutti di bosco q.b.

Preparazione della cheesecake cotta

  1. Per prima cosa frullate i biscotti con un mixer da cucina quindi unite il burro fuso e mescolate bene in modo da ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.
  2. Trasferitelo in una teglia da 22 cm di diametro e livellatene per bene la superficie premendo con il dorso di un cucchiaio.
  3. Riponete in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema. Lavorate il Philadelphia e lo zucchero con le fruste elettriche fino a ottenere una crema omogenea.
  5. Unite quindi le uova, sempre con le fruste in azione, e quando si saranno assorbite l’amido di mais setacciato con la vanillina. Il risultato deve essere una crema liscia e omogenea.
  6. A parte, montate la panna e unitela al composto precedente, mescolando dal basso in alto in modo da evitare di smontarla.
  7. Versatela nello stampo con la base ormai solidificata, livellando per bene la superficie.
  8. Infornate la cheesecake a 170°C per un’ora e mezza avendo cura di coprirla con della carta stagnola per la prima mezz’ora.
  9. Lasciatela raffreddare completamente prima di procedere con la decorazione di frutti di bosco.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

ultimo aggiornamento: 26-05-2020