Chi è Anthony Genovese lo chef internazionale del ristorante Il Pagliaccio

Anthony Genovese: cuore italiano, cucina internzionale

Francia, Inghilterra, Malesia, Giappone sono solo alcuni dei paesi che lo chef Anthony Genovese, italiano di origine, ha portato nei suoi piatti.

Classe 1968, Anthony Genovese è uno chef che pur essendo nato in Francia non ha accantonato l’origine calabrese dei suoi genitori. Al contrario l’ha fusa con le sue esperienze in giro per il mondo per dare vita a una cucina innovativa e internazionale che ha trovato ne Il Pagliaccio, il suo ristorante di Roma, il luogo in cui essere consacrata. Conosciamo meglio Anthony Genovese, il cuoco con due stelle Michelin!

Chi è Anthony Genovese?

Anthony è nato a Parigi nel 1968 da genitori di origini calabresi. La sua passione per la cucina nasce durante i grandi bacchetti che venivano organizzati in occasione delle riunioni di famiglia e da quel momento non lo ha più abbandonato.

Anthony Genovese
Fonte foto: https://www.instagram.com/anthonygenovesechef/?hl=it

Decide così di iscriversi all’Istituto Alberghiero di Nizza, ma non ottiene grandissimi risultati. Scarsamente propenso allo studio, era più un tipo da “mani in pasta” e non passa molto tempo prima che ne dia una prova.

Dopo la scuola lavora come pizzaiolo, per poi entrare come stagista in un ristorante 2 stelle Michelin di Montecarlo. Da una parte questa esperienza gli conferma che la cucina è la strada giusta, ma dall’altra gli mostra come spesso tra i fornelli dei ristoranti non si ritrovi la stessa passione che c’era nella cucina di famiglia.

Rifiuta così un lavoro con Alain Ducasse per trasferirsi in Italia. Lavora all’Enoteca Pinchiorri, il famoso ristorante fiorentino, per poi lasciarlo e farvi ritorno qualche anno dopo. Durante il periodo di “pausa” viaggia all’estero, soprattutto in Giappone, in Malesia e a Londra, e colleziona esperienze importanti.

Ritornato in Italia, nel 1997 ottiene la sua prima stella Michelin a Ristorante Rossellinis di Ravello. L’anno seguente è di nuovo a Marsiglia e poi fa definitivamente ritorno in patria inaugurando nel 2003 il ristorante Il Pagliaccio a Roma.

È sicuramente molto bravo e come molti suoi colleghi possiamo immaginare sia anche ben pagato, ma non ci sono certezze in merito.

3 curiosità su Anthony Genovese

• I dettagli della vita privata dello chef non sono noti. Anche dal suo profilo Instagram infatti non è possibile capire se sia sposato o abbia dei figli. Non sappiamo neanche dove viva.

• Nonostante sia nato in Francia, per volere del padre Anthony non ha mai avuto la cittadinanza francese. Questo gli ha impedito di perseguire una sua altra passione, quella di diventare macchinista ferroviario.

• È stato giudice della puntata finale di Masterchef Italia 7 nel 2018, l’anno che ha visto trionfare Simone Scipioni.

Fonte foto: https://www.instagram.com/anthonygenovesechef/?hl=it

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-07-2019

X