Si chiama Elena Fabrizi ma tutti la conoscono come Sora Lella: romana Doc, è stata attrice e ristoratrice nel famoso locale sull’Isola Tiberina.

Ci saranno alcuni tra voi che sentendo nominare il nome Elena Fabrizi non avranno idea di chi stiamo parlando ma state tranquilli, siete in buona compagnia. Forse vi si potrebbe accendere una lampadina se vi dicessimo Sora Lella: lei, per un motivo o per l’altro, la conoscono proprio tutti. Romana di nascita, inizia la sua carriera come ristoratrice per poi finire nel mondo del cinema grazie a Carlo Verdone. Ma vediamo di conoscerla meglio!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Elena Fabrizi
Fonte foto: https://www.facebook.com/trattoriasoralellaroma/

Chi è Elena Fabrizi, alias Sora Lella

Elena nacque a Roma il 17 giugno 1915 (sotto il segno dei Gemelli). Era l’ultima dei sei fratelli nati dal matrimonio di Giuseppe Fabrizi e Angela Petrucci. Il padre lavorava in un mattatoio in centro, la madre invece possedeva una bancarella di frutta e verdura al mercato di Campo de’ Fiori. Non stupisce quindi il fatto che decise di aprire proprio qui il suo primo locale.

È però la trattoria Sora Lella dell’isola Tiberina a essere diventata una meta di pellegrinaggio per gli estimatori della vera cucina romana. I suoi piatti forti vengono preparati ancora oggi al medesimo modo dai nipoti che hanno preso in gestione il locale prima ancora la donna si spegnesse il 9 agosto 1993 in seguito alle complicanze di un’ischemia. Da Sora Lella il menù è sempre lo stesso: al primo posto spiccano la santissima trinità romana (carbonara, amatriciana e cacio e pepe), seguiti a ruota dalla coda alla vaccinara e supplì. Per quanto riguarda i prezzi del Sora Lella invece possiamo dire che sono di poco più alti rispetto a una classica trattoria: un primo di pasta si aggira attorno ai € 18.00 mentre per i secondi ci vogliono circa €24.00. Il locale propone anche un menù degustazione tipico romano al costo di €55.00.

Ma Sora Lella è molto più che una semplice ristoratrice: pioniere delle trasmissioni di cucina, quelle che oggi vengono trasmesse in ogni salsa e formato, è stata anche una famosa attrice nei film di Carlo Verdone. L’attore e regista la scoprì alla radio e decise di ingaggiarla nel ruolo di sua nonna nel film Bianco, rosso e Verdone. Il sodalizio tra i due proseguì con Acqua e Sapone e altri titoli minori e le permise anche di ottenere diversi riconoscimenti cinematografici tra cui due David di Donatello e un Nastro d’Argento.

3 curiosità su Sora Lella

– Il matrimonio con il marito fu difficile. Lui la tradì e rimasero separati per qualche mese fino a quando, dopo un incidente stradale dove rimase solo leggermente ferito, lui tornò a casa e lei decise di perdonarlo.

– Il rapporto con il fratello Aldo Fabrizi fu piuttosto turbolento, forse per via della differenza d’età. Eppure sono proprio i figli di lui ad avere in gestione il rinomato ristorante.

– A proposito del ristorante Sora Lella: se volete gustare la vera cucina romana vi conviene prenotare con anticipo!

Fonte foto: https://www.facebook.com/trattoriasoralellaroma/

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 17-11-2021


Melissa Forti non fa dolci ma esprime emozioni

Pierre Hermé e la Patisserie Haute Couture