Da autodidatta a donna chef dell’anno 2020 secondo la Guida Michelin: ne ha fatta di strada Marianna Vitale, la chef di Quarto.

Etichettare Marianna Vitale solo per il premio assegnatole dalla Guida Michelin nel 2020 come miglior chef donna sarebbe davvero sbagliato oltre che riduttivo. Per lei che “si è fatta da sola” quel riconoscimento è solo uno dei tanti che negli anni si sono susseguiti. Vediamo di conoscere meglio la chef del ristorante SUD.

Chi è Marianna Vitale

Classe 1980, Marianna è nata a Napoli ma cresciuta a Quarto. Il papà, così come la nonna, erano dei cuochi e all’età di 13 anni desidera iscriversi all’istituto alberghiero. I genitori però non approvano la scelta e la spingono verso gli studi classici che termineranno con una Laurea in Lingua e Letteratura Spagnola.

Marianna Vitale
Fonte foto: https://www.instagram.com/marianna_vitale_chef/

Il suo primo lavoro è come guida turistica tra San Giorgio Armeno e i Decumani ma è proprio girovagando tra le vie di Napoli che incontra Lino Scarallo, chef di Palazzo Petrucci. È lui a offrirle un tirocinio di un anno nel suo ristorante e a darle gran parte della formazione. Già perché la Vitale è una chef autodidatta che ha imparato ad esaltare le materie prime del terrritorio senza però snaturare la cucina della tradizione.

È il 2009 quando insieme all’ex marito Pino Esposito decide di aprire a Quarto il ristorante SUD, conscia della sfida che la attendeva. Invece, solo tre anni dopo, nel 2011 ottiene la Stella Michelin, riconfermata tutti gli anni a venire.

Marianna è ospite anche del noto talent di cucina MasterChef Italia 5 dove ha stupito (e conquistato) tutti con la sua zuppa da 50 ingredienti.

La vita privata di Marianna Vitale: marito e figli

Marianna è stata sposata con Pino Esposito. Di professione sommelier, è proprio con lui che si butta a capofitto nel progetto del suo ristorante SUD dove l’uomo si occupa tutt’oggi della sala e dell’abbinamento dei vini. Dal matrimonio, nel 2016/17 è nato un figlio. È rimasta nel cuore di tutti la sua partecipazione come ospite di Masterchef con il pancione.

3 curiosità su Marianna Vitale

– Marianna vive e lavora a Quarto, cittadina dei Campi Flegrei. Seguitela su Instagram per scoprire qualche dettaglio in più della sua vita privata.

– È molto attiva nel sociale: dopo aver organizzato una cena di Natale per i detenuti del carcere di Aversa, decide di aprire una scuola di formazione culinaria per gli ex carcerati di Nisida, ma anche per i rifugiati, con l’intento di dar loro una formazione per il futuro.

– Nel 2019 ha inaugurato una seconda attività Angelina, in onore della nonna. Si tratto di una tavola calda, anche take away, a Napoli, incentrato sulla cucina partenopea, fatta di piatti semplici e gustosi.

Fonte foto: https://www.instagram.com/marianna_vitale_chef/

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Tutto su Guido Gobino, l’eccellenza del cioccolato italiano

Che fine ha fatto Carlo Cracco?