Prendersi cura di se stessi anche a tavola è possibile. Sapete quali sono i dieci cibi del buonumore? Scopriamoli insieme!

Come tirarsi su di morale a tavola? Forse non tutti sanno che l’alimentazione può influire sui livelli di energia che apportiamo al nostro organismo e conoscere gli alimenti del benessere può rivelarsi molto utile soprattutto nei giorni in cui sonnolenza, spossatezza o irritabilità la fanno da padrone. Una delle maggiori cause di malumore e stanchezza è la serotonina bassa e questo neurotrasmettitore, come la dopamina, è un regolatore del nostro umore che può essere integrato con una corretta alimentazione. Ecco i dieci cibi del buonumore!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

benefici acqua
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/bottiglia-acqua-minerale-2032980/

Cibi antidepressivi che migliorano l’umore

Gli esperti hanno stilato un elenco di cibi del buonumore, perfetti per chi vuole combattere spossatezza e irritabilità anche a tavola. Una ricca colazione sana ed equilibrata è quel che occorre per iniziare la giornata con il giusto sprint. Gli alimenti consigliati in questo caso sono: latte, yogurt e tutti gli altri latticini che sono naturalmente fonte di calcio. Le uova, ricche di vitamina E, vitamina D, Omega 3 e zinco sono un toccasana per l’umore e per il giusto funzionamento dell’organismo.

Nell’elenco degli alimenti del buonumore troviamo anche le mandorle che, essendo ricche di magnesio, aiutano a contrastare i momenti di stanchezza mentale e fisica. Omega 3 e acidi grassi essenziali che vanno a migliorare i livelli di serotonina sono presenti nel salmone, un vero e proprio elisir del benessere non solo dell’umore, ma anche del cervello. Via libera anche alla carne di pollo che grazie a proteine e vitamina B6 riduce la stanchezza.

cibi del buonumore
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/cioccolato-cioccolato-fondente-1312524/

Cacao, banane e gli altri cibi del buonumore…

Bastano alcuni cubetti di cioccolato fondente per contrastare la stanchezza e aumentare l’energia. Lo stesso effetto è garantito anche dalle banane, frutto ricco di potassio, magnesio e cromo ottimi regolatori della serotonina. Anche i carboidrati sono fonte di energia e per questo la pasta e il riso non devono mancare in una dieta bilanciata ed equilibrata.

Da ultimo, immancabile e insostituibile in ogni momento è l’acqua. La disidratazione, infatti, va letteralmente a braccetto con la stanchezza ed è questo uno dei tanti motivi per cui bere molta acqua è sempre un valido rimedio.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/bottiglia-acqua-minerale-2032980/; https://pixabay.com/it/cioccolato-cioccolato-fondente-1312524/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-01-2018


Litchi: proprietà, benefici e caratteristiche della ciliegia cinese

Borragine: proprietà, ricette e usi di questa pianta antiossidante