Colazione sana: esempi e consigli per bambini e adulti

Trucchi e consigli per una colazione sana (ad ogni età)

Scopriamo insieme alcuni consigli per una colazione sana per bambini e adulti per iniziare al meglio la giornata.

Si sente sempre più spesso parlare dell’importanza di consumare una colazione sana e di quanto questo pasto sia importante al pari degli altri due, se non di più. Preparare la colazione perfetta però spesso è considerato “difficile”: un caffè preso al volo, una merendina confezionata, succhi di frutta e biscotti sono gli alimenti più gettonati.

Se però la colazione è importante tanto quanto pranzo e cena, perché la prepariamo sempre tale e quale, senza variare gli alimenti? Così come difficilmente mangiamo per due giorni di seguito lo stesso piatto, anche la colazione andrebbe consumata “a rotazione” scegliendo alimenti sani e di prima qualità. Difatti, ancor più importante di quanto mangiamo, è come.

Vediamo di capire quali sono le colazioni più indicate per bambini e adulti.

Colazione sana
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cereali-cibo-grano-sano-fibre-563796/

Qual è la colazione più sana per i bambini?

Per i più piccoli come per gli adulti, la colazione dovrebbe fornire un apporto calorico pari al 20% del fabbisogno giornaliero consigliato. Per favorire la concentrazione sarebbe meglio evitare biscotti e merendine confezionate che generano un picco glicemico, responsabile di iperattività iniziale e poi di fame duratura durante il giorno.

Sì invece al latte con il cacao, poco zuccherato, alle spremute fatte in casa (ottimi mirtillo e melograno), cereali integrali e torte fatte in casa con ingredienti genuini.

Merendine e cibi confezionati non vanno completamente demonizzati ma considerati un’eccezione.

Yogurt e kefir
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/latte-yogurt-drink-calcio-vetro-3231772/

Colazione sana per donne e uomini adulti

Se per i bambini è difficile sedersi al tavolo e consumare una colazione sana, figuriamoci per gli adulti. Sempre di fretta presi da mille impegni, la colazione spesso è un caffè al volo preso in piedi. Di tanto in tanto ci si concede il famoso cappuccio e brioche al bar, ma non è certo una soluzione sana.

Per gli adulti, come per i più piccoli, la colazione dovrebbe fornire il 20% dell’apporto calorico consigliato (circa 1500 kcal per una donna che conduce una vita sedentaria, 1800 kcal per un uomo). Il modo migliore di iniziare la giornata è uno yogurt con cereali integrali, magari accompagnato da frutti rossi.

Ottima anche l’idea della colazione salata, non certo quella all’americana che troviamo in hotel, quanto più orientata su pane integrale e marmellata (o miele) arricchito da un velo di burro nel caso siate degli sportivi. Ottimo anche il caffè, utile per favorire la concentrazione, purché non si ecceda oltre i 3 al giorno consigliati.

Ad accomunare tutte le colazioni dovrebbe essere l’acqua: un bicchiere di acqua a digiuno aiuta l’organismo a partire con il piede giusto. Secondo alcuni studi, infatti, sarebbe in grado di favorire la capacità di concentrazione e stimolare le capacità cognitive.

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 20-04-2020