Ecco la lista nera dei cibi più pericolosi secondo Coldiretti!

Da una recente analisi sono emersi i cibi più pericolosi e da evitare, tra questi troviamo il pollo dal Brasile, il pesce dalla Spagna e molto altro!

Coldiretti ha fornito la black list dei cibi più pericolosi, questa è emersa in seguito ad una analisi dei dati delle elaborazioni del sistema di allerta Rapido, ovvero il Rassf. In Italia i dati dell’allarme alimentare sono stati davvero molti, infatti nel 2018 ne sono stati lanciati addirittura 398. Si tratta di notifiche inviate all’Unione Europea durante l’anno, quasi una al giorno.

Gli allarmi che sono stati lanciati, però riguardano maggiormente gli alimenti che provengono dall’estero. Infatti quelli italiani sono solo 70, ovvero il 17% sul totale. Ma scopriamo meglio insieme quali sono i cibi che potrebbero farci male e i più pericolosi da evitare.

I cibi più pericolosi: Coldiretti stila la lista nera!

Coldiretti dopo aver rivelato i nomi dei cibi più falsificati, ha svelato quelli dei più pericolosi. Tra questi 194 provenivano da Paesi dell’Unione Europea, ovvero il 49% e 134 da Paesi extracomunitari, il 34%. Il rischio più grande arriva infatti dai prodotti che provengono dall’estero. Per questo motivo è consigliabile consumare alimenti del nostro territorio.

Cibi pericolosi per Coldiretti
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/potenza-alimenti-ricchi-di-rame-1348503/

La lista comprende 10 alimenti, tra questi troviamo: il pesce che proviene dalla Spagna con all’interno il mercurio e infestazione di anisakis. Le ostriche vive francesi per norovirus e il pollo proveniente dalla Polonia per salmonella enterica. Anche il pesce francese è pericoloso per anisakis.

Le nocciole che provengono dalla Turchia sono da evitare per aflatossine e le cozze dalla Spagna sono infette dal batterio dell’escherichia coli. Sono pericolose anche le arachidi dell’Egitto e il manzo refrigerato dal Brasile per lo stesso motivo. Infine gli ultimi due cibi pericolosi sono le nocciole da Azerbaijan per aflatossine e il pollo dal Brasile.

Molti di questi cibi sono da evitare perché causano malattie, fanno venire diarrea e vomito e sono anche pieni di mercurio e altre sostanze tossiche per il nostro organismo. Vi consigliamo sempre di mangiare prodotti italiani.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/potenza-alimenti-ricchi-di-rame-1348503/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 25-02-2019

X