Perfetta per decorare dolci, la panna è un vero jolly della cucina. Ecco quindi come colorare la panna montata per ottenere dolci scenografici.

Quanto sono belle quelle torte riccamente decorate con ciuffetti di panna? Anche se preparate con pochi ingredienti danno subito l’idea di festa però spesso, tutto quel bianco, è un po’ troppo. Ecco quindi i nostri consigli su come colorare la panna montata utilizzando coloranti liquidi, in gel, in polvere o, meglio ancora, naturali. Pronti a scoprire tutti i nostri segreti?

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

colorare la panna montata
colorare la panna montata

Trucchi per colorare la panna montata

Per prima cosa vi consigliamo di utilizzare della panna fresca che, a differenza di quella vegetale, risulta più leggera e facile da lavorare. A questa andrà poi aggiunto dello zucchero a velo in quantità pari a circa il 10% del suo peso. Vale a dire che per 250 ml di panna serviranno 25 g di zucchero. La panna poi va montata ben fredda quindi per un risultato ottimale mettete sia il bricchetto che le fruste e il contenitore in frigorifero per qualche ora prima di procedere.

Coloranti chimici

Una volta montata la panna occorre scegliere il colorante che più fa al caso vostro. Se li avete già utilizzati potete basarvi sulla vostra esperienza, viceversa noi vi consigliamo di optare per dei coloranti in gel: ne bastano davvero poche gocce per ottenere centinaia di sfumature di colore senza però alterare sapore o consistenza della panna.

I coloranti liquidi invece permettono di ottenere sfumature di colore più tenue ma, se si esagera, si rischia di ammorbidire troppo la panna. Lo stesso discorso vale per i coloranti in polvere che vanno diluiti in poca acqua prima di essere utilizzati. Se però avete scelto comunque questa strada e la vostra panna dà segni di cedimento, niente paura: un cucchiaio di zucchero a velo in più o mezzo cucchiaio di amido di mais vi verranno in soccorso.

Coloranti naturali per la panna

Per quanto riguarda i coloranti naturali la questione si complica nel senso che oltre a dare colore, daranno anche sapore. Per ottenere i principali colori potete utilizzare della frutta frullata e setacciata da aggiungere poca per volta fino a ottenere il colore desiderato oppure delle spezie. Date un’occhiata ai nostri consigli sui coloranti alimentari per scoprire quali potete utilizzare. Anche in questo caso la panna potrebbe ammorbidirsi troppo quindi aggiungete un poco di amido di mais o dello zucchero a velo per ripristinarne la consistenza.

Un’ultima precisazione: in commercio si trovano anche i coloranti spray ma questi ultimi si utilizzano solo per decorare la panna montata già dressata sul dolce, quindi non sono adatti a tutti gli utilizzi.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-03-2022


Spesa razionata: cos’è e quali sono gli alimenti più a rischio

Mille e uno modi per usare il ghiaccio in cucina