Se i carciofi sono molto freschi e hanno il gambo lungo, potete evitare di porli in frigorifero, ma conservarli per un paio di giorni con i gambi immersi nell’acqua di un vaso, come un mazzo di fiori.

Altrimenti, poneteli in frigorifero ben puliti.

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Noci: rinforzante cardiaco

Grassi limitati