Come rendere il rientro dalle vacanze meno traumatico grazie al cibo?

Le ferie sono ormai finite e il rientro dalle vacanze è alle porte. Come renderlo meno traumatico? Con il servizio di Deliveroo che vi porta a casa a o in ufficio i piatti che desiderate!

Il rientro dalle vacanze spesso è traumatico, ma purtroppo questo accade ogni anno. Si può rendere questo momento meno traumatico grazie al servizio di consegna a domicilio o in ufficio dei vostri piatti preferiti. In questo modo la vacanza continua e potete continuare a gustare i piatti che avete mangiato durante le cene in riva al mare o al tramonto in montagna!

Grazie al food delivery e ai suggerimenti del nutrizionista Giorgio Donegani c’è una grande novità. Esistono piatti da ordinare per continuare a sentirsi in vacanza. Scopriamo insieme come affrontare lo stress da rientro!

Come rendere il rientro dalle vacanze estive meno traumatico con il cibo?

Mangiare fuori durante le vacanze estive è tipico, dai piatti serviti alle sagre di paese, alle cene in riva al mare, ai pic nic di montagna. Ciò che agli italiani piace di più, oltre al fatto di gustare piatti buonissimi, è il fatto di non cucinare e sporcare la propria cucina.

Da oggi è possibile rendere il rientro meno stressante, grazie al nuovo servizio che permette di “farsi servire” e ricevere direttamente a casa o in un ufficio il nostro piatto preferito, magari mangiato al mare.

La grande novità è appunto quella di ricevere grazie alla consegna a domicilio o in ufficio un menù davvero goloso, sano e che ricorda le vacanze. In più dopo non si ha l’ansia di dover lavare i piatti, i fornelli e sistemare la cucina.

Carote

Deliveroo, il servizio di food delivery che consente di gustare a domicilio i piatti dei propri ristoranti preferiti, si è rivolto al dott. Giorgio Donegani. Il nutrizionista ha dato dei consigli per prolungare l’effetto vacanza. Infatti è molto importante la scelta degli alimenti, per prolungare l’abbronzatura, comele carote, per abbassare lo stress, come il cioccolato e gestire il buon umore.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 29-08-2018

X