Il vino avanzato è un ottimo alleato, non solo in cucina: ottimo per pulire, può essere utilizzato anche per molti altri scopi.

Il vino è buono appena aperto e, soprattutto se siete degli appassionati, probabilmente vi troverete spesso con tanto vino avanzato da dover buttare. Già perché anche secondo alcuni studi, a contatto con l’aria il vino perde il profumo e gli aromi originari. Anche a distanza di un paio di giorni, però, può essere utilizzato in altri modi alquanto insoliti. Curiosi di scoprire come utilizzare il vino avanzato?

Cosa fare con il vino avanzato

Sono molti i modi che vi permettono di riciclare gli avanzi di vino e nessuno di questi comprende gettarlo nel lavandino! È possibile ad esempio sfruttarne le proprietà coloranti: utilizzato per lavare i capelli, prima dell’ultimo risciacquo, donerà una lucentezza e delle sfumature davvero particolari.

Anche i tessuti possono essere tinti con il vino: portatelo a bollore e mettete in immersione per 30 minuti la stoffa o l’indumento scelti quindi fate raffreddare e lavate per rimuovere l’odore.

Vino rosso avanzato
Vino rosso avanzato

Se in voi c’è una vena da artisti, utilizzate il vino per dipingere, proprio come se fosse un acquerello. Realizzerete un’opera d’arte davvero particolare! Sempre con il vino avanzato è possibile colorare i gusci delle uova per immersione.

Il vino ha un forte potere disinfettante grazie alla presenza nell’uva di una sostanza chiamata resveratrolo. Potete quindi utilizzarlo insieme all’acqua per lavare la frutta, per pulire il piano di lavoro della cucina (in questo caso meglio utilizzare vino bianco) e macchie di grasso dai pavimenti (fatta eccezione il granito).

Grazie ai flavonoidi invece potete creare degli impacchi per curare i lividi. Sarà sufficiente inzuppare una fetta di pane con il vino, lasciarla riposare sulla parte contusa per almeno 30 minuti per poterne apprezzare i benefici.

Anche le piante trarranno giovamento se deciderete di mettere un poco di vino avanzato diluito nell’acqua di irrigazione.

Insomma, gli utilizzi del vino avanzato sono davvero moltissimi e se proprio non vi occorre per nessuno dei rimedi indicati potete sempre utilizzarlo per marinare la carne e preparare un delizioso brasato al vino rosso!

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
consigli alimentari

ultimo aggiornamento: 16-12-2020


Pan di Stelle si regala un nuovo look per Natale con la renna Cometa

Come sostituire il latte nelle ricette dolci e salate?