La maggior parte dei vegetariani si ritrova a dover rispondere a domande assurde. Ecco le cose che non dovete chiedere mai a un vegetariano.

Inutile negarlo, prima o poi tutti i vegetariani si ritrovano a dover fare i conti con domande assurde e, nella maggior parte dei casi, dalla risposta scontata. Il mondo del vegetarianesimo, d’altronde, è circondato da molte false credenze che portano le persone a porre domande che evidenziano una scarsa conoscenza dell’argomento.

A tal fine è bene ricordare che non tutti decidono di diventare vegetariani per lo stesso motivo. C’è chi opta per questo regime alimentare per limitare le sofferenze degli animali, chi per motivi di salute oppure per motivi ecologici. Qualsiasi sia il motivo, vi sono però alcune cose che non dovete assolutamente dire a un vegetariano: entriamo nei dettagli e vediamo assieme di quali si stratta.

Vegetariani
Vegetariani

5 cose da non dire mai a un vegetariano

Perché sei vegetariano? Ecco, questa è una delle domande che forse più infastidiscono un vegetariano. Se dal principio rispondere può risultare naturale, dopo un po’ di volte che viene posta sempre la stessa questione, finisce per scocciare.

Ha a che fare con la religione? In alcuni casi può essere questo il motivo, ma non è sempre così. Come già detto, ognuno ha i propri motivi e per questo meglio non insistere.

Da dove prendi le proteine? Una domanda che i vegetariani si sentono spesso fare, ritrovandosi a dare una risposta alquanto banale. Proteine non significa solo carne, ma possono essere assunte con vari alimenti, come ad esempio tofu, legumi e verdure.

Anche le piante soffrono? Ebbene, le piante non hanno un sistema nervoso centrale e proprio per questo motivo non hanno le stesse percezioni degli animali. Quest’ultimi, invece, sono in grado di provare sentimenti come noi umani, quali gioia, dolore e sofferenza, proprio questo è spesso una dei motivi per cui molti decidono di diventare vegetariani.

Cosa mangi? Una domanda spesso destata dalla curiosità, ma che allo stesso tempo denota una scarsa conoscenza della materia. Proprio come la domanda “perché?”, anche “cosa mangi?” spinge l’interlocutore a voler difendere le proprie scelte, sottolineando come in realtà anche i piatti vegetariani siano molto gustosi e nutrienti.

Provate ad accostarvi a questo regime con la ricetta dei burger vegetariani!

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
consigli alimentari

ultimo aggiornamento: 23-12-2020


Il menù delle Feste che stavate aspettando: facile e originale!

Papaya fermentata: molto più di un integratore per il sistema immunitario