Cozze alla marocchina: la ricetta deliziosa!

Cozze alla marocchina: un piatto tipico ricco di sapore

Ingredienti:
• 2,5 kg di cozze già pronte all'uso
• 2 spicchi di aglio
• 800 g di pomodori pelati
• 1 pizzico di paprika in polvere
• 1 bustina di zafferano in polvere
• 1 pizzico di coriandolo in polvere
• 1 mazzetto di prezzemolo fresco
• 1 limone non trattato
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Ricetta delle cozze alla marocchina, un piatto tipico semplice da preparare, aromatico e perfetto da servire come antipasto in occasione di una cena di pesce.

Le cozze alla marocchina sono un secondo piatto facile e veloce da preparare, caratterizzate da un gusto avvolgente e speziato. Questa ricetta può essere considerata una rivisitazione delle cozze alla marocchina di Jamie Oliver. Il noto cuoco britannico prepara questo piatto con l’aggiunta di aromi e ingredienti molto particolari come il limone in salamoia e l’harissa, una pasta a base di peperoncini e tipica per l’appunto della cucina marocchina e tunisina.

Questo piatto viene preparato con l’uso dell’apposita tajine, una sorta di pentola costituita da un piatto di terracotta e un coperchio a forma di cono. Se non avete questo strumento a disposizione potete utilizzare un tegame largo e dai bordi bassi.

Siete pronti? Allora tuffiamoci nella ricetta delle cozze alla marocchina!

Cozze alla marocchina
FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/kubina/

Preparazione delle cozze alla marocchina

Versate i pomodori pelati, uno spicchio di aglio, le spezie in polvere, il prezzemolo tritato, il succo e la scorza del limone nel mixer, frullate fino ad ottenere una salsa omogenea. Prendete l’apposita tajine, versate sul fondo un filo d’olio e l’aglio, fate rosolare poi unite anche la salsa preparata in precedenza e portate a bollore.

Aggiungete le cozze, coprite con la parte alta della tajine e fate cuocere a fiamma vivace per 5-10 minuti o comunque il tempo necessario affinché le cozze si aprano completamente. Trascorsi i 5 minuti sollevate leggermente la stagnola, aggiungete un po’ di prezzemolo tritato e servite immediatamente accompagnando le cozze con bruschette di pane caldo tostato.

Buon appetito!

Come conservare: è preferibile consumare interamente le cozze dopo la preparazione. Eventuali avanti possono essere conservati in frigorifero per un giorno al massimo.

In alternativa vi consigliamo di provare la ricetta delle cozze gratinate al formaggio.

FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/kubina/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-01-2019

X