Pasta con philadelphia e crema di funghi: un primo piatto buonissimo!

Ingredienti:
• 360 g di pasta tipo tagliatelle
• 200 g di philadelphia
• 360 g di funghi misti surgelati
• 1 cipolla bianca
• 1 bicchiere di vino bianco
• prezzemolo fresco q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Pasta con crema di funghi e philadelphia: ingredienti e ricetta per preparare un primo piatto di pasta semplice ma irresistibile. Ecco come si prepara!

Zero idee per pranzo? Nessun problema, oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un saporito primo piatto di pasta con crema di funghi e philadelphia. Il condimento è preparato con i funghi prima cotti in padella e poi in parte frullati a cui viene aggiunto il philadelphia, in modo da ottenere una consistenza cremosa. Ovviamente potete utilizzare questo condimento per tutti i tipi di pasta, ma le tagliatelle, grazie alla loro consistenza più “ruvida” ben si prestano a raccogliere sughi di questo tipo. Vediamo subito come preparare il primo piatto!

Pasta con crema di funghi e philadelphia
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/pasta-funghi-basilico-italia-711679/

Preparazione delle tagliatelle con salsa di funghi e philadelphia

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del condimento: sbucciate la cipolla, tagliatela a spicchi e affettatela sottilmente. Versate un filo d’olio sul fondo di una padella capiente e mettete sul fuoco. Unite la cipolla all’olio caldo e lasciate rosolare la cipolla fino a quando non sarà diventata bella trasparente.

Aggiungete anche i funghi, coprite con il coperchio e fate cuocere fino a quando non saranno ben scongelati. Nel frattempo mettete una pentola d’acqua sul fuoco per la cottura della pasta.

Bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol e quando il liquido sarà evaporato prelevate la metà dei funghi cotti e frullateli con il mixer ad immersione. Aggiungete la purea di funghi al resto dei funghi in padella, unite il philadelphia, insaporite, sale, pepe e prezzemolo tritato finemente, diluite con un po’ di acqua calda, mescolate e fate cuocere ancora per 4-5 minuti. Spegnete il fuoco e tenete al caldo.

Salate l’acqua ormai giunta a bollore, tuffatevi le tagliatelle e fate cuocere. Scolate le tagliatelle al dente e ripassatele in padella con il condimento di funghi e philadelphia. Mescolate delicatamente e servite immediatamente.

Buon appetito!

Un’altra ricetta da provare è quella delle tagliatelle allo zafferano e radicchio.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/pasta-funghi-basilico-italia-711679/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-01-2019

X