Ingredienti:
• 500 g di patate
• 150 g di agretti
• 100 g di stracchino
• 1 uovo
• 20 g di farina
• 20 g di pangrattato
• olio di oliva q.b.
• origano q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 35 min
cottura: 50 min

Le crocchette di patate, agretti e stracchino sono cremose all’interno e croccanti all’esterno, una vera delizia.

Le crocchette di patate, agretti e stracchino possono essere tranquillamente un contorno per una pietanza leggera o esse stesse pietanza vegetariana (in quel caso però servono 2 persone) accompagnate da una bella insalata mista. L’importante, per realizzare questo piatto veloce e sfizioso, è utilizzare tutti prodotti di qualità, poi potete anche sbizzarrirvi e apportare qualche piccola variante che possa essere di vostro gusto (cambiare il formaggio, usare la vostra varietà di tuberi preferite, aggiungere verdure diverse agli ingredienti).

Andiamo in cucina e partiamo con la preparazione di questa ricetta facile.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Crocchette di patate e agretti
Crocchette di patate e agretti

Preparazione delle crocchette di patate, agretti e stracchino

Per questa preparazione occorre: pentola a pressione; schiacciapatate o passaverdura.

  1. Iniziate preparando le patate. Dopo averle lavate, lessatele con la buccia in pentola a pressione con due bicchieri d’acqua e fate cuocere per 20 minuti a partire dal fischio. Se non avete la pentola a pressione fatele bollire per circa 40-45 minuti. Verificatene la cottura con uno stuzzicadenti.
  2. Sbucciate le patate e schiacciatele con l’apposito attrezzo all’interno di una ciotola e fatele raffreddare.
  3. Nel frattempo pulite gli agretti lavateli bene e lessateli in abbondante acqua bollente con poco sale per 5 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare.
  4. Quando gli ingredienti saranno a temperatura ambiente, tritate grossolanamente gli agretti e uniteli alle patate insieme allo stracchino, l’origano e il sale.
  5. Mescolate bene per amalgamare il tutto, quindi formate con il composto delle crocchette. Se l’impasto dovesse essere troppo molle aggiungete del pangrattato.
  6. Sbattete l’uovo in una ciotolina e passate le crocchette: prima nella farina, poi nell’uovo e in ultimo nel pangrattato.
  7. Fate cuocere le crocchette in una padella con olio abbondante fino a quando saranno dorate. Se volete una soluzione più leggera, potete anche cuocerle in forno, mettendo la carta forno su una teglia e coprendolo con un filo di olio. Devono cuocere circa 20 minuti a 180° C nel forno ventilato o a 200°C nel forno statico.

Vi sono piaciute? Questo è l’ultima delle nostre ricette con patate veloci e gustose che vogliamo proporvi.

Conservazione

Le polpette realizzate seguendo questa ricetta si conservano per circa 2-3 giorni in frigorifero, all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Polpette

ultimo aggiornamento: 27-11-2021


Torta di patate con formaggio e spinaci freschi

Insalata spinacini pera e barbabietole: la ricetta fresca con frutta e verdura