Non si parla d’altro che di cucina molecolare, ma di cosa si tratta precisamente?

La cucina molecolare è una complessa novità degli ultimi anni che prevede una serie di tecniche innovative, per preparare i cibi, che si ispirano alle tecniche di laboratorio utilizzate in chimica.

Leggi anche: Caldo, vacanze che non arrivano, ecco i cibi giusti per combattere la fatica a tavola

L’idea innovativa e originale della cucina molecolare, nasce grazie al chimico francese Hervé This e al premio Nobel per la fisica, Pierre Giless de Gennes. I due, iniziano a considerare la cucina come una scienza, interessandosi alle trasformazioni chimiche degli alimenti.

L’attenzione della cucina molecolare, è rivolta alla creazione di nuove tecniche di cucina ispirate alle tecniche di cottura e raffreddamento utilizzate nei laboratori chimici e fisici.

Uno dei primi e più grandi chef esponenti della cucina molecolare è Ferran Adrià, che spopolò con la schiuma culinaria, ovvero una schiuma saporita che ricorda i sapori dei piatti più famosi della sua cucina. Famoso è anche Tano Simonato che ha creato un raviolo trasparente con acqua scozzese e whisky. L’italiano Ettore Bocchia si è dilettato più volte a “gelare” qualsiasi cosa con l’azoto liquido.

Dove si può assaggiare e gustare la cucina molecolare? Nei ristoranti stellati, ma anche a casa. Numerosi sono i kit in stile “il piccolo chimico”, per ricreare a casa le tecniche più famose della cucina molecolare, anche se in realtà la stessa cottura sui fornelli è un processo chimico.

Non resta che divertirsi sperimentando la cucina molecolare!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cucina Molecolare
Fonte : Wired

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-07-2015


Zuppe confezionate e succhi pronti fanno invecchiare prima?

La birra Duff di Homer Simpson diventa realtà in Cile, presto in Europa