Daikon: la radice bianca che aiuta a dimagrire in modo naturale

Tutte le proprietà benefiche del daikon: la radice bianca che aiuta a bruciare i grassi senza fatica.

chiudi

Caricamento Player...

Il daikon è una radice di origine giapponese nota per la sua naturale funziona di bruciagrassi naturale. Quest’ortaggio ha un aspetto che ricorda una carota ma è bianco. Grazie al suo essere utile per dimagrire e bruciare grassi viene spesso introdotto nelle diete. Negli ultimi anni il daikon è arrivato anche in Italia dove viene coltivato e consumato in tavola sia crudo che cotto. Scopriamo di più sulle magiche proprietà e su tutti gli usi che si possono fare del daikon.

Che cos’è il daikon: un ortaggio ricco di sali minerali e ottimo sia cotto che crudo.

Il daikon è un ortaggio molto ricco di sali minerali come ad esempio il calcio, il potassio e il ferro. Contiene, inoltre una buona quantità di fosforo e magnesio utili in caso di stanchezza e affaticamento mentale. Inoltre, essendo ricco di fibre aiuta a regolarizzare l’attività intestinale. Questo lo rende, dunque, un valido aiuto per dimagrire in quanto aiuta a sgonfiare l’addome e ridurre la ritenzione idrica. Aiuta infatti a eliminare le scorie in eccesso e a sconfiggere la cellulite.

Non resta che imparare a cucinarlo e servirlo in tavola. Se lo si desidera il daikon si può mangiare fresco. Il sapore è molto simile al quello del ravanello e quindi lo si può utilizzare per preparare delle insalate. La parte alta del daikon è dolce e sarà quella che mangerete cruda. La si può affettare e tagliare a scaglie e servire sopra un piatto di pomodori o con lattuga e rucola. Si può, invece, cucinare la parte bassa della radice poiché è un po’ piccante e ha un gusto più forte. Tagliarla a fettine e farla al vapore ,fritta o cotta al forno. Servire poi come contorno di piatti a base di carne o di pesce.

 

Fonte immagine copertina: Twitter Mansfields Wholesale

 

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!