Dolce morbido alle castagne e caramello

Un dolce raffinato, da servire alla fine di un pasto: dolce morbido alle castagne e caramello.

Un dolce morbido alle castagne e caramello è proprio quello che ci vuole per concludere degnamente un pranzo o una cena autunnale.

Si tratta di un dolce preparato con delle castagne lessate e del buon cioccolato extra fondente, e poi arricchito con una salsa al caramello che si scioglierà piacevolmente in bocca. Vediamo come realizzare questo dessert ricco e goloso.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di castagne lesse
  • 200 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di nocciole + qualcuna per la decorazione
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 3 uova

per la salsa caramello:

  • 150 gr di zucchero
  • 80 ml di acqua

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro dolce morbido alle castagne e caramello, rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli. Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a che il composto non risulterà bello cremoso.

Lessate le castagne e poi passatele per bene con l’aiuto di uno schiacciapatate. Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e poi unitelo ai tuorli che avete lavorato, unite le castagne schiacciate e il burro fuso. Completate aggiungendo le nocciole tostate e ridotte in granella.

Montate a neve gli albumi e poi incorporateli al composto precedente. Foderate di carta forno uno stampo per torte, meglio se rettangolare (andrà bene anche quello da plumcake) e infornate a 180° per 35 minuti circa, controllando la cottura con uno stuzzicadenti.

Preparate ora la salsa caramello facendo sciogliere lo zucchero in un pentolino col fondo antiaderente.

Scaldate l’acqua fino a farla bollire e unitela allo zucchero, mescolate sul fuoco dolce e poi lasciate raffreddare.

Servite il vostro dolce morbido alle castagne dopo averlo cosparso di salsa caramello e averlo decorato con le nocciole intere tostate.

Amate il cacao? Provate questi morbidi e golosi whoopie

BUON APPETITO!

 

ultimo aggiornamento: 27-10-2015

Caterina Saracino

X