Oggi prepariamo i buonissimi fagioli nel fiasco, un delizioso e facile contorno che fa parte della cucina tipica della Toscana.

I fagioli nel fiasco si preparano con i fagioli secchi che, dopo essere stati ammollati, si mettono in un fiasco per la cottura a bagnomaria con il condimento e la salvia. La cottura dei fagioli nel fiasco richiede sicuramente molto tempo, ma il tempo necessario per essa viene ripagato dal sapore dei fagioli visto che i profumi emanati dall’aglio e dalla salvia rimangono all’interno del fiasco e rendono i fagioli del tutto saporiti, anche se usiamo dei semplici fagioli cannellini.

Vediamo come preparare questa ricetta tipica della cucina italiana regionale.

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 4 h

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 m + 12 h di riposo

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di fagioli toscanelli secchi
  • 1 ciuffo di salvia
  • 2 spicchi d’aglio
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • 1 Fiasco di vetro senza paglia

PREPARAZIONE: 

Per preparare i vostri buonissimi fagioli nel fiasco, mettete in ammollo i fagioli per 12 ore in acqua fredda. Sgocciolateli, lavateli e introduceteli in un fiasco di vetro senza paglia o plastica intorno con la salvia lavata e l’aglio sbucciate. Ora versate dell’acqua fino a ricoprire i fagioli di 3-4 dita. Chiudetelo senza sigillarlo per far fuoriuscire il vapore. Sul fondo di una casseruola alta, adagiate un telo arrotolato a forma di nido e appoggiatevi il fiasco in modo che rimanga dritto.

Versate dell’acqua fino a raggiungere il livello dei fagioli, portate a ebollizione e cuocete fino a quando l’acqua all’interno del fiasco evaporerà. L’acqua della casseruola dovrà rimanere allo stesso livello e, quindi, man mano che si consuma aggiungetene dell’altra, sempre bollente. Trasferite i fagioli su un piatto da portata, insaporiteli con sale e pepe e accompagnate, se volete, con contorno di cipollotti. Servite i vostri fagioli nel fiasco.

Gustate anche il buonissimo risotto con fagioli e porri. 

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-12-2016


Polpo agli aromi con crostoni

Cotechino vegano