Ingredienti:
• 400 g di zucca
• 2 uova
• 1 rametto di rosmarino
• pangrattato q.b.
• sale q.b.
• olio di semi q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Scopriamo come si prepara la zucca fritta, una ricetta tanto semplice quanto gustosa che conquisterà grandi e piccini.

La zucca fritta è una di quelle ricette che non ti aspetti. Semplicissima da preparare, è ottima sia come contorno che come antipasto croccante. Già perché la spessa panatura ottenuta con uova e pangrattato è davvero irresistibile e una fettina tira l’altra. Per preparare la zucca fritta veloce bastano pochi ingredienti e altrettanti pochi minuti.

Il bello della zucca impanata poi è che risulta una ricetta perfetta anche per i vegetariani, ideale se avete ospiti che seguono questo regime alimentare e volete coccolarli con qualcosa di diverso dal solito. Non ci sono vincoli invece per quanto riguarda la varietà di zucca: utilizzate quella che preferite e che avete da consumare.

10 ricette per tenersi in forma

zucca fritta
zucca fritta

Come preparare la ricetta della zucca fritta

  1. Per prima cosa tagliate la zucca a fette tutte dello stesso spessore e rimuovete la buccia. L’ideale sarebbe mantenersi sul centimetro di spessore così da velocizzare la cottura.
  2. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e riunite in un piatto il pangrattato e il rosmarino tritato al coltello (potete ometterlo se non gradite).
  3. Passate le fettine di zucca prima nell’uovo e poi nel pangrattato e friggetele in mezzo centimetro di olio di semi bollente. Girate le fette di tanto in tanto portandole a cottura. Sono pronte una volta tenere se infilzate con uno stuzzicadenti.
  4. Scolatele con una schiumarola e passatele su carta assorbente prima di servirle, accompagnandole a piacere con una salsa fatta in casa.

Se cercate un modo più leggero di cucinare questo ingrediente vi consigliamo di provare i triangoli di zucca al forno: sono una vera delizia!

Conservazione

Vi consigliamo di consumare la zucca fritta appena fatta perché, come tutti i fritti, è da calda che dà il suo meglio. Potete al massimo conservarla a temperatura ambiente per un giorno prima di consumarla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette autunnali Zucca

ultimo aggiornamento: 11-09-2022


Salame di cioccolato: pochi e semplici ingredienti per un dessert classico!

Pan di Spagna allo yogurt: una base per dolci strepitosi