Food Sniffer: il dispositivo che individua il cibo fresco o andato a male

Arriva Food Sniffer: il dispositivo che individua il cibo fresco!

È stato inventato Food Sniffer, ovvero il dispositivo che è in grado di riconoscere se il cibo è fresco o meno!

È capitato a tutti noi di avere del cibo nel frigo andato a male o scaduto, che si presentava però in ottimo stato o aveva soltanto un cattivo odore. Per toglierci ogni dubbio è stato inventato Food Sniffer.

Di cosa stiamo parlando? Si tratta di un dispositivo che è in grado di riconoscere la freschezza degli alimenti e se sono ancora buoni da mangiare o meno. In che modo funziona? Basta avvicinarlo al cibo e lo annusa al posto vostro. Scopriamo insieme meglio di cosa stiamo parlando.

Food Sniffer: il nuovo dispositivo che annusa il cibo al posto nostro!

Come funziona Food Sniffer? Si tratta di un apparecchio elettronico che funziona a batterie e si comporta praticamente come un naso. Per utilizzarlo è necessario prendere il cibo crudo che vogliamo cucinare, ad esempio la carne o il pesce, che sono quelli che se andati a male possono causare problemi seri di salute.

In seguito basta avvicinare l’apparecchio agli alimenti, che al posto vostro li annuserà e valuterà la presenza di gas e lo stato di freschezza generale. In pochi secondi l’apparecchio sarà in grado di dirvi l’esito e saprete se il vostro cibo è scaduto, andato a male o fresco. Il risultato verrà evidenziato su un’applicazione associata all’apparecchio che dovrete installare sul vostro smartphone.

Food Sniffer
Fonte foto: https://www.instagram.com/boasnoticias.pt/?hl=it

Il prezzo di Food Sniffer è leggermente elevato, infatti la cifra si aggira intorno ai 130 dollari, ovvero all’incirca 110 euro. Ma avete sicuramente la certezza della qualità del cibo che state mangiando, senza correre il rischio di avere delle intossicazioni alimentari.

Il lato positivo è che l’apparecchio è molto piccolo e maneggevole, potete quindi portarlo sempre con voi mettendolo in borsa. In questo modo potrete utilizzarlo anche quando siete a cena fuori, oppure se andate a fare la spesa o meglio ancora se siete all’estero e non sapete cosa state mangiando.

Fonte foto: https://www.instagram.com/boasnoticias.pt/?hl=it

ultimo aggiornamento: 16-11-2018