Ingredienti:
• 8 fette di pane in cassetta tipo americano
• 200 g di mirtilli
• 100 g di burro
• 100 ml di latte
• 3 uova
• un pizzico di cannella
• un pizzico di sale
• zucchero a velo q.b.
• sciroppo d'acero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

I french toast sono in grado di darci la carica per una lunga e pesante giornata di lavoro, ma sono buonissimi anche la domenica mattina.

I french toast, nonostante il nome, non sono di origine francese, ma americana. Sono ottimi per una colazione sostanziosa, forse non di tutti i giorni, ma perfetti per dare la carica in una domenica mattina.

La ricetta tradizionale li vuole “conditi” con succo d’acero e mirtilli, ma qui vi potete sbizzarrire con la fantasia. Va bene qualsiasi tipo di frutti di bosco, ma anche altra frutta fresca come mele o banane. Sono ottimi anche con una pallina di gelato, possibilmente alla vaniglia o alla crema. Il pane da usare non è il nostro pane in cassetta, ma quello tipico americano molto morbido o il pan brioche dolce.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

French toast
French toast

Preparazione dei French toast

  1. Iniziamo a preparare i french toast: la ricetta originale prevede che prima di tutto, ci si dedichi a lavate i mirtilli sotto acqua corrente e metteteli ad asciugare.
  2. Aprite poi le uova in una scodella, aggiungete un pizzico di sale e sbattete leggermente con una forchetta. Unite il latte e un pizzico di cannella e sbattete ancora per qualche secondo.
  3. Mettete su fuoco medio una padella antiaderente e scioglietevi una noce di burro.
  4. Immergete nel composto di uova e latte le fette di pane in cassetta. L’immersione deve essere rapida: le fette devono bagnarsi da entrambi i lati, ma non impregnarsi troppo del liquido.
  5. Adagiate le fette nella padella e friggetele da entrambi i lati. Dovrebbe essere sufficiente un minuto per lato. Alla fine devono essere croccanti all’esterno e morbide all’interno.
  6. Friggete a seguire tutte le fette di pane, e ricordatevi ogni tanto di aggiungere una noce di burro, regolandovi quando farlo anche dalle fette che dovete ancora friggere.

Ed ecco pronto il vostro french toast, un dolce goloso e super zuccherino. Servite il tutto mettendo due fette di pane in ogni piatto, spolverizzatele con zucchero a velo e guarnitele con lo sciroppo d’acero e i mirtilli. Servite caldissimi.

Allora? Siete soddisfatti? Abbiamo tante altre idee golose che possono svelarsi racchiuse tra due fette di pane croccanti… scoprite le nostre ricette di toast dolci e salate!

Conservazione

Questo piatto deve essere consumato appena pronto, potete anche farcirlo con altre prelibatezze come marmellate di ogni gusto, frutta di stagione o Nutella. Sconsigliamo la conservazione in quanto perderebbe, in poche ore, tutte le sue caratteristiche così apprezzate dai palati di tutti (o quasi)!

4/5 (1 Review)

Melanzane sott’olio: una conserva che dura tutto l’anno

Pizza con la biga: buona come in pizzeria!