Ingredienti:
• 1 peperone rosso
• 500 g di pomodori
• 1 cetriolo
• 1 spicchio di aglio
• 1 cipolla rossa
• 100 g di mollica
• 30 g di aceto di vino
• 60 g di olio
• sale q.b.
• peperoncino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min

Come tutte le ricette con il Bimby, anche il gazpacho è davvero semplicissimo da preparare. Ecco la ricetta della zuppa andalusa.

Il gazpacho con il Bimby è ideale se siete alla ricerca di una vellutata fredda ottima da gustare in estate. Questa ricetta spagnola infatti è perfetta per combattere il caldo e, in fin dei conti, chi meglio di questo popolo se ne intende di temperature roventi?

Attenzione però perché questa non è una semplice zuppa di pomodoro fredda. Per prepararla come vuole la tradizione, occorre prestare attenzione a tutti i passaggi ed equilibrare alla perfezione tutti i sapori. Ormai sapete che quando si parla di ricette facili e veloci l’errore sta nel dettaglio quindi ecco svelati tutti i trucchi per preparare questo primo piatto spagnolo.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

gazpacho bimby
gazpacho bimby

Come preparare la ricetta del gazpacho con il Bimby

  1. Per prima cosa spezzettate la mollica di pane con le mani e mettetela in una ciotola con l’aceto e tanta acqua quanta ne occorre per coprirla del tutto.
  2. Riunite nel boccale i pomodori, l’aglio, il peperone privato dei semi e dei filamenti interni, la cipolla e infine il cetriolo sbucciato. Per comodità riducete tutte le verdure a pezzetti poi frullate per 20 sec. vel. 8.
  3. Con una spatola spingete tutti gli ingredienti sul fondo, unite la mollica ben strizzata, l’olio, un pizzico di sale e peperoncino a piacere e frullate per 10 sec. vel. 7.
  4. Regolate la consistenza aggiungendo eventualmente un goccio di acqua poi riponete in frigorifero per un paio di ore prima di servirlo insieme a qualche crostino di pane.

Se non avete il Bimby potete tranquillamente preparare il gazpacho alla maniera tradizionale. Il risultato sarà comunque ottimo e la preparazione davvero veloce.

Conservazione

Il gazpacho si mantiene in frigorifero per un paio di giorni. Vi consigliamo di consumarlo ben freddo come vuole la tradizione andalusa. Pensate che alcuni lo servono con cubetti di ghiaccio!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Tacos di zucchine: la ricetta per un piatto sfizioso e particolare

Cheesecake con yogurt greco senza cottura, la ricetta facile perfetta per l’estate