Ingredienti:
• 550 g di farina 00
• 750 g di latte tiepido
• 65 g di burro freddo
• 235 g di zucchero
• 1 uovo
• 25 g di lievito fresco
• 4 tuorli
• 30 g di amido di mais
• 1 bacca di vaniglia
• 1 limone
• 100 g di uvetta
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Soffici e golose, le girelle danesi con crema e uvetta sono delle brioche davvero irresistibili. Ecco la ricetta con e senza Bimby.

Le girelle danesi sono quelle brioche crema e uvetta che solitamente si trovano al bar o in pasticceria. Sono formate da una base di soffice pan brioche farcito con una golosa crema pasticcera e una pioggia di uvetta. Unitile dire che resistere alla sofficità di questo dolce è del tutto inutile: gustate leggermente riscaldate a colazione vi faranno iniziare la giornata con il piede giusto.

Le brioche girelle danesi alla crema possono anche essere preparate sostituendo l’uvetta con le gocce di cioccolato così da creare una merenda per i più piccoli. Ma la loro versatilità non finisce certo qui: trattandosi di un normale pan brioche che andrà steso e arrotolato, è possibile anche preparare le girelle danesi con il Bimby, semplificando ulteriormente la ricetta. Curiosi di scoprire come?

Girelle danesi
Girelle danesi

Come preparare la ricetta delle girelle danesi

  1. Cominciate sciogliendo il lievito in 250 g di latte tiepido insieme a 135 grammi di zucchero.
  2. Unite quindi l’uovo, il burro ben freddo, la scorza grattugiata del limone e 450 g di farina presa dal totale.
  3. Impastate, meglio se con la planetaria munita di gancio, fino a che l’impasto non comincerà a incordarsi.
  4. Unite la farina restante e lasciate che si assorba completamente.
  5. Il risultato è un impasto piuttosto umido ma non dovete preoccuparvene: lasciate lavorare la macchina per 10 minuti quindi aiutandovi con un tarocco trasferitelo su un piano di lavoro infarinato. Dategli la forma di una palla e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola per almeno 30 minuti.
  6. Nel frattempo dedicatevi alla crema pasticcera. Mettete a scaldare il latte con la bacca di vaniglia tagliata a metà per il lungo.
  7. A parte, in una ciotola, sbattete i tuorli con lo zucchero rimasto fino a ottenere un composto cremoso.
  8. Unite quindi l’amido di mais mescolando energicamente per rimuovere tutti i grumi.
  9. Versate il latte caldo ma non bollente sul composto, mescolando sempre con la frusta da cucina e poi rimettete tutto sul fuoco.
  10. Togliete la stecca di vaniglia e continuate a mescolare a fiamma media fino a che il composto non si sarà addensato.
  11. Trasferitela in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto e lasciatela raffreddare completamente.
  12. Ora proseguite con la preparazione delle girelle. Stendete l’impasto fino a raggiungere uno spessore di circa 1 centimetro, aiutandovi con un matterello.
  13. Spalmate la crema sulla superficie quindi distribuite l’uvetta ammollata e strizzata (potete utilizzare anche i mirtilli essiccati, le bacche di goji o le gocce di cioccolato).
  14. Arrotolate quindi l’impasto aiutandovi con della carta da forno e tagliate il salame ottenuto a fette di 2 cm di spessore.
  15. Adagiatele su una teglia rivestita di carta forno e lasciatele lievitare per un’ora.
  16. Cuocete poi a 170°C per 15-20 minuti in modalità ventilata oppure a 180°C per lo stesso tempo.
  17. Sfornate, lasciate raffreddare quindi servite decorando a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Come preparare le girelle danesi con il Bimby

Girelle danesi Bimby
Girelle danesi Bimby
  1. Per preparare le girelle danesi con il bimby mettete nel boccale il lievito e 250 grammi di latte: 20 secondi vel. 2.
  2. Unite quindi l’uovo, 135 grammi di zucchero, il burro ben freddo, la scorza grattugiata del limone e la farina e impastate 2 min. vel. spiga.
  3. Trasferite l’impasto in una ciotola dopo avergli dato la forma di una palla, copritela e mettete a lievitare per 30 minuti.
  4. Nel frattempo preparate la crema pasticcera con il Bimby. Mettete solo i semi della bacca di vaniglia nel boccale, unite tutti gli altri ingredienti e cuocete a 80°C per 7 minuti a vel.4.
  5. Trasferite la crema in una ciotola e fatela raffreddare coperta con pellicola a contatto.
  6. A questo punto la preparazione è analoga alla precedente: stendete l’impasto fino a uno spessore di 1 cm, spalmate la crema, distribuite l’uvetta ammollata e strizzata, arrotolate e ricavate delle fette di 2 cm di spessore.
  7. Adagiatele su una teglia rivestita di carta forno, fatele lievitare per un’ora quindi cuocete a 170°C per 15-20 minuti in modalità ventilata (o 180°C in modalità statica).
  8. Lasciate raffreddare completamente le girelle alla crema prima di servirle decorando a piacere con dello zucchero a velo.

Vi suggeriamo, se avete poco tempo ma non volete rinunciare al gusto, di provare anche le nostre girelle senza cottura alla Nutella: sono davvero strepitose!

0/5 (0 Reviews)

Le migliori ricette di Carnevale (da provare in questo periodo)

Funny cake pie: è la torta divertente da provare e riprovare