Il Golfo dei Poeti in Liguria: un territorio di mare e di ostriche verdi

Un meraviglioso viaggio in Liguria, presso il Golfo dei Poeti, in un luogo tinto di verde e immerso in questo colore. Non solo il paesaggio, ma anche le ostriche qui sono verdi!

Al Golfo dei Poeti il colore che spicca maggiormente è il verde. Ebbene sì, quello del promontorio che si estende, delle acque cristalline, del pesto tipico della regione della Liguria e anche le ostriche sono di questo colore.

Si tratta di un luogo incantevole, quello di Portovenere, dove si possono assaggire prodotti tipici, vini locali e dove vengono allevate le ostriche. Vediamo tutto quello che c’è da sapere!

Golfo dei Poeti in Liguria: un luogo immerso nel verde!

Questa terra è famosa per le sue colture di ostriche e per il loro colore particolare verde che assumono. Le ostriche qui fanno parte della storia e sono sempre state allevate e vengono servite nei migliori ristoranti del luogo. E ricordiamoci che sono amate dai migliori chef, anche Carlo Cracco le ha servite all’apertura del suo ristorante!

Un pescatore della zona, Paolo Varrella, avrebbe raccontato: “Le ostriche sono un po’ come i vini, le loro caratteristiche dipendono molto da ciò che possiamo definire marroirLe nostre, ad esempio, presentano, in maniera naturale, questo caratteristico colore verde. Mentre, lasciatemi fare un po’ di campanilismo spicciolo, i francesi per ottenerlo le mettono in delle vasche apposite a contatto con le alghe“.

Ostriche verdi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/ostriche-delicatezza-cibo-fresco-1209767/

Il pescatore ha inoltre raccontato che dal 2006 hanno ricominciato ad allevarle in maniera seria e non solo più a pescare quelle che si trovavano in mare. Inoltre è stata introdotta nuovamente anche la tipologia piatta, tipica del Golfo. L’ostrica nasce intorno a ottobre e novembre e la sua vita è di circa un anno. Il pericolo più grande per loro sono le orate, che vengono definite come i “cinghiali del mare” e fanno razzie.

L’abbinamento perfetto delle ostriche è quello con un buon bicchiere di vino bianco. Il migliore che viene prodotto nella zona è quello della cantina di Colli Lvnae. Si tratta di una cantina e di un’azienda vitivinicola da non perdere assolutamente se siete di passaggio!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/ostriche-delicatezza-cibo-fresco-1209767/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 28-08-2018

X