Esistono dei cibi in grado di contrastare i radicali liberi, permettendoci di rimanere giovani più a lungo.

I radicali liberi sono i responsabili del processo di invecchiamento; oltre che della maggior parte delle malattie degenerative.

Esistono però alcune sostanze in grado di contrastare questa azione, attraverso un processo di protezione. Gli antiossidanti sono infatti in grado di neutralizzare l’azione dei radicali liberi.

Una dieta equilibrata, ricca di frutta e verdura, aiuta a prevenire l’invecchiamento. Molti cibi, infatti, sono caratterizzati dalla presenza di sostanze antiossidanti tra le quali molto importanti sono i polifenoli e alcune vitamine (A, C ed E).

Quali sono gli alimenti ricchi di sostanze antiossidanti, utili nella prevenzione dell’invecchiamento

Queste sostanze sono presenti in molti alimenti, in concentrazioni diverse. Tra i cibi più ricchi di antiossidanti troviamo i Kiwi, in grado di proteggerci dalle malattie degenerative come il Parkinson e l’Alzheimer; grazie alla presenza di polifenoli.

A seguire, il tè verde è un vero e proprio toccasana per il nostro corpo. Infatti, è in grado di migliorare le condizioni del sistema immunitario, favorire la digestione ed aumentare lo stato di salute di pelle e capelli.

Il melograno, poi, è caratterizzato da proprietà antinfiammatorie e gastroprotettive e aiuta a contrastare i radicali liberi grazie alla presenza di acido ellagico, in esso contenuto.

I frutti rossi, come fragole e ciliegie, e i mirtilli assumono un ruolo molto importante nel contrastare l’invecchiamento.

Frutti rossi
Fonte foto: https://www.facebook.com/EmozionidiStelle/photos/

L‘avocado, inoltre, ricco di vitamine (soprattutto A ed E), ritarda l’invecchiamento dei tessuti. Da questo frutto si ricava anche un olio, le cui proprietà sono molte; atte a liberarsi dai radicali liberi.

Carote e pomodori, grazie rispettivamente ai carotenoidi e al licopene, aiutano il nostro corpo a mantenersi sano e giovane.

Infine, anche il cacao ed il cioccolato amaro (senza zuccheri aggiunti) sono ricchi di sostanze antiossidanti naturali, in grado di regolare la pressione sanguigna e di garantire il buon umore.

Ricordiamo sempre che ogni prodotto segue la propria stagionalità. Variare spesso i cibi che mangiamo, seguendone il ritmo stagionale aiuta il nostro organismo a mantenersi in salute.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


L’evento Assapora il Cenacolo di Leonardo di Eataly Smeraldo

Perdere fino a cinque chili in dieci giorni è possibile con la Dieta Turbo